Orazio Rotunno

Serie Bwin, 41a giornata: il Sassuolo stecca ancora, tris Verona

Serie Bwin, 41a giornata: il Sassuolo stecca ancora, tris Verona
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Serie Bwin, 41a il Sassuolo continua il "ciapa no", tris Verona, tutto aperto in testa e in coda. L'Empoli supera il Cittadella e tiene vivi i playoff, sabato i verdetti finali

41esima e penultima giornata di Serie Bwin ricca di emozioni. Tutto aperto per promozione, playoff e playout. Dopo il tris rifilato ieri sera dal Livorno al Brescia, è il Sassuolo ad alimentare le speranze labroniche impattando sul 2-2 a Lanciano e vedendo ridursi a due lunghezze il vantaggio sui toscani, prossimi avversari al “Braglia”. Il Verona ne rifila 3 alla Juve Stabia e resta secondo. In zona-playoff consolida la quarta posizione l’Empoli, che supera il Cittadella di misura e tiene aperto il discorso-spareggi: sabato sarà Verona-Empoli a stabilirne le sorti. Certo degli eventuali playoff il Novara, vittorioso a Vercelli nel derby. Salve direttamente Bari, che supera Cesena per 2-1, Padova e Spezia, ferme sull’1-1, e la Reggina, che supera nel finale il retrocesso Grosseto. In coda, il Vicenza espugna Modena e aggancia l’Ascoli in terz’ultima posizione, con i bianconeri marchigiani frenati al “Del Duca” dalla Ternana. Lunedì chiuderà il turno Varese-Crotone.

RISULTATI E MARCATORI DELLA 41^ GIORNATA:

ASCOLI-TERNANA 1-1: 1’ Ricci (A), 62’ rig. Vitale (T)
BARI-CESENA 2-1: 67’ Morero (C), 88’ Caputo (B), 90’ Ceppitelli (B)
EMPOLI-CITTADELLA 1-0: 57’ Croce
JUVE STABIA-VERONA 0-3: 4’ e 55’ Cacia, 67’ Martinho
LIVORNO-BRESCIA 3-0 (giocata ieri): 11’ e 25’ Belinghieri, 58’ Dionisi
MODENA-VICENZA 0-1: 57’ Mustacchio
PADOVA-SPEZIA 1-1: 44’ Zè Eduardo (P), 68’ rig. Di Gennaro (S)
PRO VERCELLI-NOVARA 1-2: 30’ Scaglia (PV), 32’ Lazzari (N), 83’ Libertazzi (N)
REGGINA-GROSSETO 1-0: 86’ Di Michele
VIRTUS LANCIANO-SASSUOLO 2-2: 4’ Vastola (VL), 18’ Berardi (S), 27’ Chibsah (S), 41’ Piccolo (VL)

Lunedì, ore 20:45
VARESE-CROTONE

Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *