Daniele Cerato

Giro d’Italia 2013, presentazione dell’ottava tappa (crono individuale): Gabicce Mare-Saltara, 55 km

Giro d’Italia 2013, presentazione dell’ottava tappa (crono individuale): Gabicce Mare-Saltara, 55 km
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In questa attesissima crono indivduale, fari puntati sul vincitore del Tour 2012, che più di ogni altro non potrà sbagliare.

bradley-wiggins-

E venne il giorno della crono individuale.

WIGGINS TIME? – Giorno che sicuramente dovrà essere perfetto per Bradley Wiggins, favorito alla vigilia per la vittoria finale, e strafavorito di questa tappa. Il campione olimpico infatti, non ha iniziato benissimo la kermesse rosa, e anche causa il distacco accumulato ieri, ha assolutamente bisogno di guadagnare secondi, e ritrovare fiducia. Dove? In questa crono appunto, che sembra fatta apposta per lui.

ULTIMI 3 KM IN SALITA – Percorso tranquillo, ma non tranquillissimo, quello che va da Gabicce Mare a Saltara, che presenta un inizio fatto di saliscendi e miriadi di curve, ma soprattutto un finale ostico. Gli ultimi tre chilometri verso il paese marchigiano, infatti, saranno tutti in salita, e avranno una media del 10% con punte fino al 13%.

Tappa importantissima quindi, che aiuterà a decifrare le gerarchie in classifica ancora piuttosto incerte e nebulose per la maglia rosa.

Daniele Cerato

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *