Vincenzo Galdieri

Calciomercato Inter, bomba Modric: Moratti fa sul serio per il croato

Calciomercato Inter, bomba Modric: Moratti fa sul serio per il croato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MODRICNon può piovere per sempre. Starà pensando questo Massimo Moratti, presidente di un Inter che quest’anno ha raggiunto picchi di sfortuna mai nemmeno sfiorati nella sua ultracentenaria storia. Infortuni, errori arbitrali e chi più ne ha più ne metta: non ne è andata dritta una. Ma nel calcio molto spesso, per far smettere di piovere bisogna mettere mano al portafogli. Perchè se è vero che l’Inter è stata sfortunata, è altrettanto palese il fatto che i nerazzurri quest’anno non fossero adatti a competere per il titolo. Il divario con la Juventus è molto ampio ed in qualche modo va colmato. Una prima mossa è stata fatta già a gennaio, con l’acquisto di uno dei talenti emergenti più interessanti del pianetaMateo Kovacic. Lui, assieme a Guarin, Palacio ed Handanovic rappresenta una delle poche garanzie dei meneghini per il prossimo futuro. Ma per fare grande una squadra bisogna avere più campioni. E l’idea di Moratti è di quelle mirabolanti: portare a Milano Luka Modric. Un top player assoluto per rilanciare entusiasmo ed ambizioni in men che non si dica.

CENTROCAMPO IN IC – Modric può andare all’Inter, e non è assolutamente uno scherzo. La dirigenza meneghina si è determinata a fare il colpaccio già da gennaio, quando ha di fatto opzionato il giocatore croato. L’indiscrezione è stata lanciata da Tmw a gennaio e confermata proprio ieri. L’affare è sicuramente di quelli onerosi, ma per tornare ad alti livelli è necessario spendere. Subito. Il regista dei Galacticos è considerato l’uomo giusto per dare ordine al centrocampo nerazzurro. In più, la sua presenza potrebbe essere fondamentale per la crescita del connazionale Kovacic, al quale farebbe da chioccia. Un centrocampo in ic. Modric-Kovacic, con Guarin a concludere il terzetto. Suona bene. Parecchio.

SCONTO GALACTICO? – Modric è stato fortemente voluto da Mou, che come ormai è chiaro a tutti lascerà Madrid a giugno per accasarsi nuovamente al Chelsea. Con la partenza del tecnico lusitano, tante cose potrebbero cambiare. Arriverà Ancelotti, e Modric potrebbe non essere più considerato un elemento indispensabile nonostante l’eccellente stagione disputata. Carletto punterà su Xabi Alonso ed ha idea di affiancargli Verratti, del quale si è perdutamente innamorato: farà di tutto per portare il suo nuovo pupillo anche in Spagna, con l’obiettivo di affidargli sin da subito un ruolo da protagonista. Gli spazi per Modric potrebbero restringersi, ed è qua che l’Inter proverà ad infilarsi. Magari tentando di ottenere uno sconto sul prezzo del cartellino: il giocatore è stato pagato 30 milioni soltanto un annetto fa al Tottenham, difficile pensare che il Real se ne liberi per meno di 20. Potrebbe esssere un’affare alla Sneijder, finito ai margini in camiseta blancariciclatosi in maniera sublime a Milano, dove ha raggiunto il picco più alto della propria carriera. I tifosi nerazzurri già si leccano i baffi: la strada non è in discesa, ma nemmeno in salita. Dopo un anno di delusioni, un acquisto di questa caratura sarebbe il modo migliore per cominciare la nuova stagione.

Vincenzo Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *