Orazio Rotunno
No Comments

Champions League, Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0:Benzema e Ramos non bastano, il Borussia va a Wembley. Diretta streaming hangout

Mourinho a un bivio: vince e arriva in finale oppure lascia a fine anno, per il mago Klopp l'occasione di regalare la finale di Champions al Borussia dopo 16 anni dall'ultima volta

Champions League, Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0:Benzema e Ramos non bastano, il Borussia va a Wembley. Diretta streaming hangout
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pronostico scontato? Nos podemos, rispondono dalla Spagna. Questo sarà Real Madrid-Borussia Dortmund, semifinale di ritorno di Champions League in programma questa sera alle 20.45 nella splendida cornice dello stadio Santiago Bernabeu. All’andata la formazione tedesca allenata da Klopp ha tramortito gli iberici per 4-1 grazie a un fantastico poker di Lewandowski. Alle merengues di Mourinho servirà una vera e propria impresa. Chi passa il turno si qualifica alla finalissima in programma il 25 maggio a Wembley. Al Real serve fare “un gol cada media hora“, come oggi titolava un’editoriale di As, il quotidiano sportivo vicino alle sorti della Casa Blanca. Ma bisognerà non subirne, e con le bocche da fuoco teutoniche appare impresa ardua.

Le parole della vigilia – Ai madrileni servirà un’impresa, inutile negarlo. Questo il succo delle parole di Sami Khedira, mediano tedesco in forza ai blancos. “Martedì è la nostra ultima possibilità di fare le cose per bene, non abbiamo giocato al nostro meglio all’andata e siamo delusi, ma ora dobbiamo riprovarci. Abbiamo vissuto tante notti magiche al Bernabeu, specialmente in Europa, per questo tenteremo di aggiungerne un’altra alla lista“. Khedira ha puntato forte su CR7: “Chi conosce Cristiano Ronaldo sa che è pronto per ogni partita, sia per quelle importanti come questa che per quelle in cui non c’è molto in palio. E’ un grande professionista come tutti noi, ma abbiamo bisogno dei suoi goal. Speriamo di appoggiarlo anche come squadra“. Josè Mourinho lo esalta ( “Cristiano sta bene e ci sarà, non abbiamo bisogno di video per motivare la gente”) e si dice sicuro di “allenare per altri 10 anni, ci saranno comunque altre occasioni per vincere la Champions”. Dall’altra parte Klopp parla di “traguardo storico anche se saremmo eliminati” e assicura che la sua squadra non farà barricate.

Le remuntade storiche – Il Real Madrid, tuttavia, non è nuovo a imprese di questo genere. Nella semifinale di Coppa Uefa 1984/85 fu l’Inter a farne le spese i nerazzurri vinsero 2-0, ma nella gara di ritorno al Bernabeu finì 3-0 per il Real. L’anno dopo, ancora in Coppa Uefa (3-1 a Milano, 1-5 a Madrid). In tema di Coppa Campioni resta impressa la remuntada contro il Derby County nell’edizione 1975/76: 4-1 subìto in Inghilterra e ribaltone in casa: 5-1. Capolavoro fu quello contro il Borussia Moenchengladbach nella Coppa Uefa 1985/86. Il Real perse addirittura 5-1 in Germania, per poi recuperare il risultato nel ritorno con uno schiacciante 4-0.

Le ultime dal campo – Nel Real Madrid il dubbio è tra Higuain e Benzema, con l’argentino favorito. Sulla trequarti Ozil si fa preferire a Modric, in difesa fiducia a Varane, con Pepe ed Essien in ballottaggio: se gioca il secondo, Sergio Ramos scala al centro. I tedeschi confermano per 11/11 la formazione che ha strameritato nei primi 90’ di gioco, con il solo Pisczek in dubbio per un fastidio agli adduttori: in caso di sua assenza pronto Grosskreutz. E’ l’inglese Howard Webb l’arbitro designato dalla Uefa per dirigere la sfida di questa sera.

LIVE REAL MADRID-DORTMUND 2-0 

1′ – Comincia il match.

1′ – Primo angolo della partita per il Real.

4′ – OCCASIONE REAL! Destro ravvicinato di Higuain, ma Weidenfeller è attento e para.

7′ – Terzo angolo per il Real. La squadra di Mourinho è partita davvero forte, vuole a tutti i costi la finale.

8′ – Primo tiro di Cristiano Ronaldo, un destro di prima intenzione che però finisce alto.

10′ – Punizione per il Real guadagnata da Higuain, steso da Schmelzer sulla corsia destra.

12′ – Problemi per Gotze, che accusa un problema muscolare alla coscia, ora è bordo campo. Brutto colpo per il Borussia.

13′ – CONCLUSIONE DI LEWANDOVSKI! Il centravanti polacco calcia al volo, ma tiro centrale e Diego Lopez c’è.

14′ – RONALDO! REAL VICINISSIMO AL VANTAGGIO! Il portoghese calcia di destro all’interno dell’area ma Weidenfeller respinge di petto.

15′ – Gotze non ce la fa. Primo cambio per il Dortmund che lo sostituisce con Grosskreutz.

16′ – ALTRA PALLA GOL PER IL REAL!  Ozil solo davanti al portiere, incredibilmente tira a lato. Real che attacca e Borussia che soffre.

23′ – Il Dortmund sembra reagire, con un paio di accelerazioni di Reus neglio ultimi minuti, che fanno un pò respirare i tedeschi.

24′ – Discesa di Ozil sulla sinistra che arriva sul fondo e serve Di Maria che calcia ma viene murato da Subotic.

26′ – Primo cartellino giallo della partita a Coentrao, per gioco pericoloso su Lewandovski.

30′ – Cross di Essien dalla destra che però termina sul fondo. Real che sembra aver alleggerito un pò la pressione.

32′ – Brutto fallo di Modric su Reus a centro campo. Webb lo grazia.

34′ – Angolo per il Borussia, dopo una discesa sulla destra di Piszczek e la deviazione di Sergio Ramos.

40′ – Cross dalla sinistra di Higuain per Ronaldo, ma Weidenfeller intercetta in presa alta.

43′ – Ammonito Gundogan che strattona in maniera evidente Ozil.

44′ – Cartellino giallo a Higuain per proteste.

45′ – Ammonizione anche per Bender, che blocca Ronaldo partito a grande velocità.

45′ – Dopo due minuti di recupero finisce il primo tempo. Qualificazione che diventa sempre più difficile per il Real.

46′ – Comincia il secondo tempo.

46′ – Subito corner per il Real.

50′TRAVERSA DI LEWANDOVSKI! Errore di Varane che sbaglia e serve Blaszczykowski che subito serve Reus, passaggio in verticale per il polacco che prende il legno a Diego Lopez battuto.

53′ – Angolo per il Borussia da iniziativa di Reus che viene chiuso da Varane. Sembra sia ripartita col piglio giusto la squadra di Klopp.

57′ – Doppia sostituzione per il Real, dentro Kakà e Benzema, fuori Higuain e Coentrao.

60′ – Mourinho cambia la disposizione dei suoi, prova il tutto per tutto.

62′ – CHE PARATA DI DIEGO LOPEZ! Gundogan, tutto libero  dal centro dell’area di rigore, calcia su cross basso di Reus, ma Diego Lopez fa un miracolo e tiene il risultato sullo 0-0.

63′ – LEWANDOVSKI! Il centravanti di testa mette di poco a lato dal dischetto del rigore.

68′ – Terzo e ultimo cambio per il Real, fuori uno spento Xabi Alonso e dentro Khedira.

69′ –  DESTRO ALTO DI RONALDO! Il portoghese calcia di prima intenzione dal limite dell’area, ma la palla è alta.

72′ – KAKA’! Su cross dalla sinistra di Di Maria, conclusione improvvisa del brasiliano e palla fuori di pochissimo.

75′ – Lancio in profondità di Kakà per Ronaldo che però sbaglia uno stop facile. Non una grande serata per il portoghese.

76′ – ALTRA PALLA GOL PER IL BORUSSIA! Grande accelerazione di Reus sulla sinistra che arriva a bordo campo e serve  Lewandovski ma viene murato da Essien.

78′ – Altro cartellino giallo per Sergio Ramos.

80′ -Brutto intervento di Khedira su Blaszczykowski, giallo anche per lui. La partita comincia a incattivirsi.

82′ – GOL DI BENZEMA! Ozil crossa dalla destra e il centravanti francese anticipa tutti sul primo palo. Ora il Real ci crede.

85′ – SERGIO RAMOS! Stacca di testa lo spagnolo, ma Weidenfeller è attento.

87′ – Cambio nel Borussia, entra Khel ed esce Lewandovski.

88 ‘ – GOL! SERGIO RAMOS! Assist di Benzema e botta sotto la traversa del capitano del Real. La Squadra di Mou ci crede sul serio ora.

90′ – Cambio nel Borussia, fuori Bender dentro Santana. Klopp si copre.

93′SERGIO RAMOS! VICINO AL TERZO GOL! su un calcio d’angolo dalla destra, il difensore incorna ma non trova la porta.

95′- BORUSSIA DORTMUND IN FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE! Termina qui la partita dopo 5 minuti di recupero, il Real sfiora l’impresa ma a Wembley ci vanno i ragazzi di Klopp.

 

 

Radiocronaca a cura di Roberto Santacroce, Francesco Panetta e Orazio Rotunno

 

Le formazioni ufficiali:

Real Madrid (4-2-3-1): Diego Lopez; Sergio Ramos, Varane, Pepe, Coentrao; Xabi Alonso, Khedira; Cristiano Ronaldo, Ozil, Di Maria, Higuain. All. Mourinho.
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Bender, Gundogan; Blaszczkowski, Gotze, Reus; Lewandowski. All. Klopp.

QUOTE:

Finale: 1- 2,50 X- 3,60 2- 2,50 Gol/No Gol: 1,45/2,60 Under/Over(2,5): 2,35/1,65 Pronostico: Over

Nuovo appuntamento in web-diretta dalle 20.40 per la cronaca di Real Madrid-Borussia Dortmund: in onda anche sul canale youtube RadioSportCafe24, ilcatenaccio.es e SportCafe24

Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *