Vincenzo Galdieri

Il Napoli stravince a Pescara e rimanda la festa Scudetto Juve: 3-0, abruzzesi quasi in B

Il Napoli stravince a Pescara e rimanda la festa Scudetto Juve: 3-0, abruzzesi quasi in B
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Bellissima la rete siglata da Gokhan Inler

Bellissima la rete siglata da Gokhan Inler

 PESCARA, 28 APRILE – Il posticipo di ieri ha dato una sentenza ben precisa, chiarendo forse una volta per tutte qual è la seconda forza del campionato italiano in questa stagione: il Napoli. I partenopei si sbarazzando del Pescara con un secco 3-0, non prima di aver subito l’orgoglio abruzzese nel primo tempo. I gol arrivano infatti tutti nella ripresa, ma è una vittoria fondamentale: +10 sul Milan – momentaneo – e piazza d’onore blindata.

INLER SBLOCCA, POI PANDEV E DZEMAILI – Nel primo tempo buona prova del Pescara, che limita bene gli spazi. Segnerebbe subito Insigne, in realtà, ma è in fuorigioco. Le reti – quelle buone – arrivano tutte nella seconda frazione: Inler sblocca subito con un tiro dei suoi, poi Pandev fa 2-0 realizzato a seguito di un bel dribbling ad eludere l’intera difesa del Pescara. Chiude la pratica Dzemaili. Tre a zero fondamentale, sicchè, perchè i partenopei adesso sono ad un passo dall’accesso diretto in Champions League. Per il Pescara, invece, molto probabilmente fra poco non ci sarà nemmeno il supporto della matematica: Serie B vicinissima.

A cura di Vincenzo Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *