Redazione
No Comments

EL, Fenerbahce – Benfica: per i turchi decide Korkmaz

I padroni di casa sbagliano un rigore e colpiscono due legni

EL, Fenerbahce – Benfica: per i turchi decide Korkmaz
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Fenerbahce vs BenficaISTANBUL, 26 APRILE – Nel catino infuocato di Istanbul, si disputava l’altra semifinale di andata di Europa League, tre Fenerbahce e Benfica. I turchi, eliminata la Lazio nei quarti, vogliono entrare nella storia raggiungendo la Finale di Amsterdam. I portoghesi hanno invece eliminato gli inglesi del Newcastle.

Spinti dall’entusiasmo del “Sukru Saracoglu”, e dalla voglia di entrare nella storia di questo club, i padroni di casa hanno meritato la vittoria, per un 1-0 con rete di Korkmaz al 26’ della ripresa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, in quanto prima avevano colpito due pali con Sow e Kuyt ed hanno anche sbagliato un rigore con Cristian, in lacrime dopo il gol del vantaggio. Anche il Benifca ha preso un palo con Gaitan. La gara ha visto il Benifca fare la partita ed il Fenerbahce ripartire in contropiede, puntando molto spesso sui lanci lunghi e sulla velocità dei suoi attaccanti, risultando più efficaci dei portoghesi.

IL TABELLINO

FENERBAHCE-BENFICA 1-0

Fenerbahce (4-2-3-1): Volkan; Gonul, Korkmaz, Yobo, Ziegler; Mehmet Topal, Meireles (19′ st Ucan); Sow (41′ st Krasic), Cristian (41′ st Sahin), Kuyt; Webò. A disp.: Gonuk, Irtegun, Topuz, Senturk. All. Kocaman

Benfica (4-3-3): Artur; Maxi Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo, André Gomes (36′ st Carlos Martins), Aimar (1′ st Gaitan), Matic; John (19′ st Rodrigo), Cardozo, Salvio. A disp.: Paulo Lopes, Roderick, Urreta, Lima. All. 

Arbitro: Mazic (Serbia)

Marcatori: 26′ st Korkmaz (F)

Ammoniti: André Gomes, AImar, Maxi Pereira, John (B), Cristian, Mehmet Topal, Webò (F)

Note: 47′ pt Cristian (F) sbaglia un rigore

Massimiliano di Cesare

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *