Nadia Gambino

Dopo il Barcellona, crolla anche il Real Madrid: fine del ciclo spagnolo?

Dopo il Barcellona, crolla anche il Real Madrid: fine del ciclo spagnolo?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MessiGERMANIA 24 APRILE – Dopo il 4 a 0 subito dal Barcellona contro il Bayern, un’altra tedesca fa fuori il Real Madrid: il Borussia Dortmund. Per le spagnole un passivo pesante: 8 gol subiti ed uno solo segnato in semifinale di Champions che ora parla tedesco. Le squadre tedesche infatti hanno annichilito quelle spagnole ed ora la coppa dalle grandi orecchie, a meno di clamorosi miracoli, dovrebbe finire in Germania.

Lewandowsky re della serata– L’attaccante del Borussia Dortmund, schianta il Real con quattro gol. Tutte sue le reti che uccidono la squadra di Mourinho, che ha provato a reagire con un gol del solito Ronaldo che approfitta di un flop della difesa tedesca. Poi nulla più. La scena è tutta per l’attaccante, che realizza in una serata per lui speciale ed indimenticabile ben quattro reti al Real…non capita spesso!

E così di fronte alla grandezza del Bayern e del Borussia, si inchinano il Barcellona e il Real. Messi e Ronaldo, sono stati letteralmente annullati.

Remuntade impossibili-  E così la Champions League diventa una Bundesleague, un affare tutto tedesco. Se il Barcellona è riuscito a rimontare 2 gol al Milan, al ritorno, sarà quasi impossibile segnare 5 reti a questo Bayern Monaco che di certo non ha la difesa dei rossoneri, che comunque in casa avevano messo in evidenza la fragilità di Messi and  company. Si era capito che il Barcellona si poteva battere e che il ciclo era quasi alla fine. E  la parole “fine”  l’ha scritta la squadra tedesca che era riuscita a battere il blasone Juventus ai quarti con facilità. Difficile la “remuntada” anche per i blancos di Mourinho, che pur avendo segnato un gol fuori casa dovrebbero riuscire a segnare almeno tre gol per vedere la finale.

Finito dunque  il ciclo spagnolo. Dopo anni di successi il Barcellona abdica! Il Real lo segue e ora la finale parlerà tedesco. Messi e Ronaldo dovranno vederla  su un divano, comodamente seduti davanti alla tv!

Nadia Gambino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *