Giovanni Nole

Borussia Dortmund-Real Madrid 4-1: lo speciale sulla semifinale di Champions League

Borussia Dortmund-Real Madrid 4-1: lo speciale sulla semifinale di Champions League
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

DORTMUND, 24 APRILE – Solo una tra Borussia Dortmund e Real Madrid potrà staccare il pass per le finale di Champions League del 25 maggio ed inseguire il sogno “Wembley”.
L’attesa sale, mancano ormai meno di due ore per l’entusiasmante sfida di stasera al Westfalenstadion, valevole per l’andata della semifinale di Champions League. Sarà ancora Germania contro Spagna, ma soprattutto Mourinho contro Klopp che, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, potrebbe succedergli in panchina.

Una rivincita della semifinale del 1997/98, quando il Real Madrid eliminò il Borussia Dortmund campione d’Europa in carica; grazie alle reti di Fernando Morientes e Christian Karembeu nella gara d’andata, la formazione spagnola ha superato il turno con un 2-0 complessivo, pareggiando il ritorno in Germania 0-0, e vincendo successivamente il torneo.

Le due squadre si sono già affrontate nella fase a gironi e i tedeschi hanno prevalso (vittoria e pareggio).
Un match tra due modi diversi di intendere il calcio, quello del potere economico contro quello delle idee e della progettualità. Borussia e Real giocano un calcio speculare, non solo a livello di modulo tattico, ma anche per caratteristiche di gioco, entrambe sono micidiali nelle ripartenze, sono dotati di ottima qualità nel palleggio e sanno fraseggiare ma anche triangolare velocemente; i gialloneri sono un macchina di gioco e di gol.

Qui Borussia: Lewandowski ha recuperato da una contusione alla coscia riportata sabato ed è disponibile, mentre Sebastian Kehl (piede) e Sven Bender (bacino), dopo aver saltato la gara contro il Magonza per precauzione, si giocano la maglia da titolare con Sahin (ex merengues) e Gundogan, con questi ultimi che partono favoriti. Klopp ha dunque la rosa al completo e punterà di nuovo sul collaudatissimo 4-2-3-1.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Sahin, Gundogan; Blaszcykowsky, Gotze, Reus; Lewandowsky.

Qui Real: tutti recuperati in casa Real, eccezion fatta per Marcelo (coscia) e Arbeloa (squalificato).
Michael Essien (stiramento), Fábio Coentrão (problemi muscolari) e Álvaro Arbeloa (schiena) hanno saltato l’ultima gara di campionato insieme a Xabi Alonso, squalificato, mentre Sergio Ramos e Sami Khedira sono stati lasciati a riposo; durante l’incontro si è infortunato Modrić (polpaccio). Tutti hanno però recuperato e potranno essere della partita, come Ángel Di María che è arrivato questa mattina dopo la nascita del figlio, con Mourinho che non dovrebbe privarsi del suo talento. Higuain in vantaggio su Benzema.

Real Madrid (4-2-3-1): Diego Lopez; Sergio Ramos, Pepe, Varane, Coentrao; Khedira, Xabi Alonso; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Higuain.

Insomma un match da non perdere insieme a noi di SportCafe24 che vi offriremo la diretta web-radio, con la nostra grande trovata di due conduttori che si alterneranno alla cronaca del match, uno seguirà il Borussia Dortmund e l’altro il Real Madrid, pronti a rispondere live alle vostre domande. Inviateci le vostre curiosità ed opinioni sulla gara sui nostri profili facebook e twitter: appuntamento in streaming anche sul canale tematico di Youtube RadioSportCafe24, bolognatg24.it ed ilcatenaccio.es a partire dalle 20.40.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ Si parte!

6′ CHE OCCASIONE REUS! Azione individuale devastante del tedesco, nessuno della difesa del Real riesce a fermarlo e Reus si ritrova a calciare solo di fronte al portiere, ma Lopez è decisivo!

8′ GOLGOLGOL BORUSSIA DORTMUND! LEWANDOWSKI! Avvio di gara fenomenale del Borussia! Cross perfetto di Goetze, il polacco si smarca da Varane e punisce sotto porta l’incolpevole Lopez! Dortmund subito in vantaggio, Signal Iduna Park che diventa una bolgia!

15′ Il Real prova ad attaccare, ma il Dortmund è paziente e si posiziona bene in campo..

20′ Gli uomini di Mou vorrebbero essere più offensivi, ma di fatto c’è la paura che, scoprendosi, il Borussia possa far malissimo in contropiede con la sua incredibile velocità. Il tutto, per ora, porta ad una partita senza troppi sussulti: gialloneri in gran controllo.

24′ Pericoloso CR7 su calcio di punizione! Traiettoria violenta, sulla quale Weidenfeller ci mette i pugni

25′ Gundogan! Su azione di contropiede portata avanti alla grande dal solito Reus, il centrocampista tedesco si ritrova a calciare dalla trequarti; pallone, però, che si impenna troppo.

27′ Interessante punizione battuta dalla sinistra da Xabi Alonso: pallone colpito non benissimo che quasi si infila sotto l’incrocio, ma Weidenfeller è attento sulla traiettoria

32′ Che percussione di Kuba sulla fascia destra! Lo ferma in tempo Arbeloa, evitando addirittura anche il corner.. nel frattempo il Real mantiene prolungatamente il possesso palla alla ricerca di varchi, per ora vanamente..

40′ Bello scambio sulla sinistra tra Ronaldo e Coentrao che porta l’ex Benfica al cross, però impreciso..

42′ Ennesima percussione in area di Reus, Varane lo perde ma il tedesco inciampa sulla caviglia del francese!

43′ GOLGOLGOL REAL MADRID!! RONALDO!! Incredibile errore di Hummels che lancia solo di fronte al portiere Higuain; l’argentino serve sulla sua sinistra Ronaldo, che a portiere spiazzato non può sbagliare! Arriva dal nulla il pareggio dei madrileni su un clamoroso ribaltamento di fronte!

45′ I madrileni provano ad approfittare del buon momento: cross basso dalla destra di Ozil sul quale prova ad arrivarci ancora il portoghese, che si fa anche male in un contrasto di gioco, ma la difesa anticipa

45’+1 Finisce qui il primo tempo: uno a uno tra Real e Dortmund, col Signal Iduna Park che riempie di fischi i giocatori mentre si avviano negli spogliatoi. Molto più Dortmund, in tranquillo controllo sulle folate offensive del Real, ma agli spagnoli basta l’errore individuale di Hummels per pareggiare con CR7.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

46′ Si ricomincia!

49′ Che lancio di Diego Lopez per Ozil! Il tedesco però sbaglia il controllo: l’avesse azzeccato, si sarebbe ritrovato solissimo di fronte a Weidenfeller, a difesa spiazzata!

50′ GOLGOLGOL BORUSSIA! ANCORA LEWANDOWSKI! Che insacca in rete su tiro di Reus! Posizione dubbia, ma l’arbitro convalida, e i gialloneri si riportano in vantaggio, per la gioia dell’ex Westfalen Stadion!

52′ Dal replay vediamo che il polacco è giusto in linea con la difesa madrilena; gol, dunque, regolare!

55′ GOLGOLGOLGOL BORUSSIAA! SEMPRE LUI! TRIPLETTA DI LEWANDOWSKI! L’attaccante polacco raccoglie una conclusione smorzata di Schmelzer, controlla col sinistro e tira una bomba sotto l’incrocio! Gol bellissimo, tre a uno Borussia e tripletta di Lewandowski! Ma che giocatore è??

57′ Prova da fuori Modric, attento in distensione Weidenfeller.

60′ Cerca di reagire il Real dopo un avvio da incubo; cross morbido di Ronaldo dalla sinistra dopo aver ricevuto da Modric, ma è ancora una volta attenta la retroguardia tedesca.

62′ GIOCATA MOSTRUOSA DI GUNDOGAN!! Il centrocampista salta in velocità Khedira e Ramos creando il panico tra le maglie della difesa dei blancos; sulla sua conclusione mancina poi Lopez compie un vero e proprio miracolo!

66′ CALCIO DI RIGORE PER IL DORTMUND! Reus controlla in area e viene abbattuto da Alonso; l’arbitro non ha dubbi e decreta il penalty!

67′ GOLGOLGOL DORTMUND! NON SBAGLIA LEWANDOWSKI! Tira potente e centrale, nulla da fare per Lopez! Poker per il polacco, giocatore assurdo! Nel frattempo nel Real doppio cambio: fuori Higuain e Modric, dentro Benzema e Di Maria

75′ Real completamente avulso dal gioco, è un gran Dortmund..

76′ Grande uscita di Weidenfeller su Khedira che era entrato dentro l’area dopo un buco difensivo del Dortmund!

78′ ANCORA DIEGO LOPEZ SU LEWANDOWSKI! Il polacco trova una grande parabola fuori dall’area, ma il portierone spagnolo è attento in tuffo! Pochi istanti prima, fuorigioco dubbio segnalato ai danni di Reus..

80′ Entra Kakà per Xabi Alonso! Nel Dortmund, invece, entrano in campo l’istituzione, Kehl, e Grosskreutz al posto di Kuba e Pisczeck!

87′ Il Real non riesce a creare pericoli, è anzi il Dortmund a proporsi spesso in avanti..

89′ MIRACOLO DI WEIDENFELLER! Uscita PERFETTA dell’estremo difensore tedesco su Ronaldo, a tu per tu con il portiere su assist perfetto di Kakà! Nello scontro, Weidenfeller rimane però a terra; nulla di grave per lui, che si rialza dopo pochi istanti. 4′ di recupero segnalati!

90’+1 Ultimo cambio per il Dortmund: Schieber subentra a Gundogan.

90’+3 VARANE VICINO AL GOL! Sugli sviluppi di un corner, il difensore francese gira di sinistro: palla fuori di un nulla!

90’+5 E’ finità!! Il Dortmund ipoteca la finale di Champions a Wembley rifilando quattro reti al Real Madrid, tutte portanti la firma di quel fenomeno di Lewandowski! Borussia spettacolare, tatticamente perfettamente, sempre in controllo su un Real Madrid subissato, senza idee, smarrito negli intrighi tattici ordinati da mister Jurgen Klopp. Vittoria meritatissima per i tedeschi, che hanno letteralmente annichilito per gli spagnoli; i gialloneri ora vedono la finale vicinissima, mentre per gli uomini di Mourinho sembra essere praticamente impossibile rimontare un risultato così largo, nonostante al Santiago Bernabeu ci sia l’obbligo di provarci!

Roberto Panetta e Giovanni Nolè

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *