Giovanni Nole
No Comments

Champions League, Bayern Monaco-Barcellona 4-0: diretta streaming tempo reale

Champions League, Bayern Monaco-Barcellona 4-0: diretta streaming tempo reale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MONACO DI BAVIERA, 23 APRILE – Prima semifinale di alto livello nella due giorni di calcio che elettrizerà l’Europa intera: tutti gli appassionati dello sport più bello al mondo stasera eviteranno ogni documentario su Leonardo Da Vinci e ogni nuovo film tratto da un ‘romanzo’ di Federico Moccia (ma questo l’avreste fatto comunque, no), per sintonizzarsi su un match che già a nominarlo fa venire i brividi. E’ uno scontro tra titani, quello tra il Bayern di Jupp Heynckes e l‘armata azulgrana comandata da Tito Villanova, in una battaglia con le più raffinate armi da fuoco disponibili in Europa e sullo sfondo di guerra tra i più belli, quell’Allianz Arena divenuto un fortino invalicabile (o meglio, quasi: chiedere a Leverkusen ed Arsenal) per qualsiasi squadra che ne demandi il dominio.

Semifinale più bella non si poteva immaginare: due tra le quattro squadre più forti al mondo (e guarda caso, le altre due vanno a giocarsi l’altra semifinale) a giocarsi praticamente ad armi pari l’accesso all’ambita finale di Wembley. Senza contare che, con entrambe pronte ad archiviare, se non è proprio già stato archiviato, il proprio campionato di competenza, Bayern e Barcelona sono pronte a fronteggiarsi concentrando al massimo le proprie attenzioni ed energie sul bellissimo match di questa sera.

Inutile dirlo: nonostante saremo tutti osservatori interessati al match, c’è qualcuno che guarderà la partita giusto con un pizzico d’attenzione in più: trattasi del grande Pep Guardiola, che vede fronteggiarsi all’Allianz il suo glorioso passato ai catalani, e il suo ambizioso futuro dai kaiser tedeschi, tra i quali sta già armeggiando dietro le quinte attraverso i primi, costosissimi acquisti (ufficiale quello di Mario Goetze, per il quale è stata pagata la clausola di 37 milioni di euro). Che sia pronto a dare una mano ai suoi futuri collaboratori e sottoposti già da stasera, rivelando all’orecchio di Heynckes qualche trucchetto per indispettire i culè? I tedeschi negano alla morte, ma chissà.. in ogni caso, spettacolo assicurato all’Allianz, dove lo show del calcio da prova della sua bellezza in una delle cornici più entusiasmanti al mondo.

LE PROBABILI FORMAZIONI – Per quel che riguarda le formazioni, nessuna sorpresa dovrebbe esserci tra i padroni di casa: Neuer in porta, capitan Lahm e Alaba sulle fasce e Dante e Boateng (viste le assenze di Van Buiten e Badstuber) in mezzo alla difesa; Schweinsteigher e mister 40 milioni Javi Martinez in mezzo al campo, mentre a formare la trequarti dietro l’unica punta Mandzukic (in ballottaggio fino alla fine con Mario Gomez) ci saranno Robben, Ribery e Muller, con Kroos ancora fuori per infortunio. Nel Barça, Messi giocherà, anche se non al meglio: affianco a lui, in attacco, Pedro e Sanchez. Scala dunque sulla linea dei centrocampisti Iniesta, affianco a Xavi e Busquets; in difesa, di fronte alla porta difesa da Valdez, i terzini Alba e Dani Alves e i centrali Piquè e Bartra.

Appuntamento in streaming anche sul canale tematico di Youtube RadioSportCafe24, bolognatg24.it ed ilcatenaccio.es alle 20.40

 Giovanni Nolè

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *