Leonardo Andreini

Serie A, la Top 11 della 33^ giornata

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

FIRENZE 22 APRILE Si è da poco conclusa la 33^ giornata del massimo campionato; non sono mancati i colpi di scena, le rimonte, le risse a fine gara, insomma di tutto in questa pazza Domenica di Serie A. SportCafe 24 ha stilato per voi la Top 11, i migliori della giornata conclusasi ieri sera con il match fra Juve e Milan.

Puggioni

Cannavaro Lucchini Legrottaglie

Pandev Cuadrado Barrientos Vidal

Sau Di Natale Rocchi

PUGGIONI (CHIEVO) : L’estremo difensore clivense si supera in almeno tre interventi. Protagonista indiscusso della vittoria importantissima del Chievo sul Siena;

CANNAVARO (NAPOLI) : Gara di ottima fattura quella giocata dal capitano napoletano; si rende protagonista del secondo goal partenopeo;

LUCCHINI (ATALANTA) : Sarà che ancora ha nel cuore la Samp e come vede una maglia col Grifone pensa sia un derby, gioca alla perfezione e non concede nulla a Immobile e compagni;

LEGROTTAGLIE (CATANIA) : Sfiora di testa il goal che poteva chiudere definitivamente la pratica Palermo, si fa trovare pronto e sbaglia davvero poco;

PANDEV (NAPOLI) : Dopo la rete del pareggio di Milano il macedone compie un altra grande prestazione, serve assist su assist(uno vincente per Cavani) è in assoluto in ottima forma;

CUADRADO (FIORENTINA) : Trova un goal da manicomio criminale, si rende sempre pericoloso sulla fascia destra dove il Torino non riesce mai a fermarlo;

BARRIENTOS (CATANIA) : Il migliore in campo nel derby siciliano, apre le marcature e sembra essere tornato ai livelli dello scorso anno;

VIDAL (JUVENTUS) : Di sicuro il più vivace del noioso match di ieri sera, segna su calcio di rigore calciando all’incrocio dove il povero Amelia manco si permette di sfiorargli la sfera;

SAU (CAGLIARI) : Un goal bellissimo, come direbbe Josè Altafini da “manuale del calcio”, peccato per lui che non si rivelerà decisivo ai fini del risultato finale;

DI NATALE (UDINESE) : Signore e signori inchiniamoci davanti a Totò; eurogoal nell’anticipo di Sabato sera contro la Lazio, i difensori biancocelesti si stanno ancora domandando come abbia potuto segnare un goal cosi bello e difficile da fare;

ROCCHI (INTER) : Non si sa se questa rete ha scacciato definitivamente la crisi nerazzurra, una cosa è certa ora l’ex Lazio ha la responsabilità di portare da solo, o quasi, avanti un intero reparto; chi ben comincia…

A cura di Leonardo Andreini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *