Matteo De Angelis
No Comments

Ligue 1, 33.ma giornata: PSG-Nizza 3-0, Ancelotti ipoteca il titolo

Ligue 1, 33.ma giornata: PSG-Nizza 3-0, Ancelotti ipoteca il titolo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PARIGI, 21 APRILE – Nella 33° giornata di Ligue 1 il PSG batte 3-0 il Nizza e resta a +9 sul Marsiglia, vittorioso 1-0 contro il Brest. Resta al terzo posto in classifica il Lione, mentre il Lille sale in quarta posizione in attesa del match del St.Etienne.

PSG, TITOLO A UN PASSO – Inarrestabile il cammino del PSG: i ragazzi di Carlo Ancelotti superano 3-0 il Nizza e ipotecano la vittoria del titolo di Francia, restando a 9 punti di vantaggio sul Marsiglia quando mancano cinque giornate al termine del torneo. Strada subito in discesa per i parigini, con Menez che sblocca il match dopo appena dieci minuti. Nella ripresa il Nizza prova a recuperare, ma Ibrahimovic su rigore (65′) e Chantome (88′) calano il tris e chiudono i giochi. Per il PSG si tratta della quinta vittoria nelle ultime sei gare di campionato. Vince di misura il Marsiglia, che batte 1-0 il Brest e resta secondo in classifica. La gara, più complicata del previsto per i padroni di casa, è decisa da una rete al 45’ di Cheyrou. Per il Brest, giunto al sesto ko consecutivo, le possibilità di restare in Ligue 1 si fanno sempre più sottili. Resta in scia il Lione: gli uomini di Remi Garde battono 2-1 in trasferta il Montpellier e restano a -2 dai rivali del Marsiglia. Lopez al 29’ porta in vantaggio gli ospiti, ma i campioni in carica pareggiano i conti al 41’ con la rete di Belhanda. Il gol che decide il match lo realizza però Grenier, in assoluto il migliore in campo, a tempo praticamente scaduto (92’).

LILLE QUARTO, EVIAN SUPER– Continua lo straordinario momento di forma del Lille: i biancorossi vincono 2-1 sul campo del Bastia e ottengono il quarto risultato utile consecutivo. Khazri al 47’ illude i padroni di casa, ma il Lille non molla e nel finale trova prima il pari con Digne (86’), poi la rete che ribalta il risultato con Basa (92’). Compie un bel salto in avanti il Lorient che batte 1-0 in trasferta un Tolosa in crisi: basta una rete di Aliadiere al 77’ a regalare i tre punti agli ospiti. Scoppiettante pareggio nella sfida tra Sochaux e Bordeaux, con il 2-2 finale che lascia però l’amaro in bocca a entrambe le squadre. Boudebouz al 34’ porta in vantaggio i padroni di casa dagli undici metri, ma Mariano al 51’ ristabilisce la parità. Dieci minuti più tardi Bakambu porta nuovamente avanti il Sochaux, ma Diabate all’80’ realizza la rete del definitivo pareggio. Il Bordeaux non riesce così ad avvicinarsi alle zone valevoli per l’Europa League, mentre il Sochaux scivola al terzultimo posto e vede complicarsi il cammino per non retrocedere. Dopo un intero campionato passato in penultima posizione, torna prepotentemente a sperare nella salvezza il Nancy. I biancorossi battono infatti 3-1 l’Evian e ottengono il quarto successo nelle ultime cinque gare. Aloo Efoulou sigla il vantaggio per i padroni di casa al 20’, ma Khalifa al 34’ fa 1-1. Nella ripresa però il Nancy è padrone del campo e porta a casa i tre punti, raggiungendo proprio l’Evian in classifica, grazie alla doppietta di Moukandjo (65’e 80’). Chiudiamo con il successo per 1-0 del Valenciennes sul campo del Reims: è Pujol al 57’ a mettere a segno il gol della vittoria, portando il Valenciennes a 7 punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Mercoledì prossimo alle ore 18:30 sono in programma le ultime due sfide del 33° turno di Ligue 1. In campo Rennes-Troyes e St.Etienne-Ajaccio.

GARE E CLASSIFICA – Ecco il riepilogo della 33° giornata di Ligue 1

19/04 – Montpellier-Lione 1-2
20/04 – Marsiglia-Brest 1-0
21/04 – Bastia-Lille 1-2
21/04 – Nancy-Evian 3-1
21/04 – Reims-Valenciennes 0-1
21/04 – Sochaux-Bordeaux 2-2
21/04 – Tolosa-Lorient 0-1
21/04 – PSG-Nizza 3-0
24/04 – Rennes-Troyes  mercoledì ore 18:30
24/04 – St.Etienne-Ajaccio  mercoledì ore 18:30

PSG 70 punti; Marsiglia 61 punti; Lione 59 punti; Lille 56 punti; St.Etienne* e Nizza 54 punti; Lorient 50 punti; Montpellier 48 punti; Bordeaux 47 punti; Rennes* 42 punti; Tolosa 41 punti; Valenciennes 40 punti; Bastia 39 punti; Reims 37 punti; Ajaccio* 35 punti; Nancy ed Evian 34 punti; Sochaux 33 punti; Brest 29 punti; Troyes* 25 punti.   *Una partita in meno

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *