Fabio Pengo

Juventus-Milan 1-0: segui con noi il live della partita

Juventus-Milan 1-0: segui con noi il live della partita
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Segui con noi il live del match di questa sera. Premi F5 per aggiornare

JUVE MILANTORINO, 21 APRILE – Quindici punti separano le due squadre. Anche se la matematica non ha ancora consegnato lo scudetto alla squadra di Conte il traguardo è ad un solo passo ma il Milan di Allegri è in attesa di rivincita. La Juve punta a mettere altri tre punti dalle inseguitrici mentre il Milan vuole blindare il terzo posto. Entrambe le squadre hanno recuperato quasi tutti i loro effettivi ed entrambi i tecnici hanno diramato la lista dei convocati: JUVENTUS  Buffon, Chiellini, Caceres, Pogba, Marchisio, Vucinic, De Ceglie, Peluso, Barzagli, Bendtner, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Giaccherini, Lichtsteiner, Quagliarella, Storari, Matri, Isla, Rubinho, Marrone;  MILAN Abbiati, Amelia, Narduzzo, Abate, Antonini, Bonera, De Sciglio, Mexes, Yepes, Zaccardo, Zapata, Ambrosini, Boateng, Constant, Montolivo, Muntari, Nocerino, Traoré, Bojan, El Shaarawy, Niang, Pazzini, Robinho.

LA PARTITA

5′ – Prima occasione per il Milan: Ambrosini serve Boateng che a sua volta libera El Shaarawy che calcia di destro. Buffon blocca in scioltezza.

7′ – Si vede anche la Juve: Pirlo calcia verso la porta dalla distanza ma la palla viene deviata ed un super intervento di Abbiati evita il gol. Bella parata.

16′ – Abbiati non ce la fa; al suo posto entra Amelia.

16′ – Pogba prova la rovesciata ma la conclusione non è granchè.

20′ – Squadre arrembanti e cariche; partita combattuta soprattutto a centrocampo.

24′ – Ci prova El Shaarawy nuovamente dalla distanza ma Buffon blocca sicuro.

28′ – L’ex numero 21 del Milan, Pirlo, impegna Amelia con una punizione deviata.

32′ – Ancora ritmi elevati dopo mezzora di gioco; Vucinic e Montolivo si fanno sentire grazie alla loro tecnica.

35′ – Chiellini si fa sentire col fisico: fermato bene Pazzini che tentava di difendere la palla per poi poterla scaricare verso un suo compagno.

39′ – Problemi alla caviglia destra per capitan Ambrosini; il rossonero si è accasciato a terra per il dolore ma si è rialzato quasi subito.

45′ – Partita combattuta ed equilibrata. Grande lavoro di Conte nel organizzare i suoi ad intrappolare Montolivo; meriti anche per il Milan ben equilibrato dal sacrificio di Robinho e El Shaarawy.

46′ – Durante l’intervallo è uscito Massimo Ambrosini per il Milan ed al suo posto è subentrato Sulley Muntari.

47′ – Prima occasione della ripresa di marchio bianconero: colpo di testa di Chiellini su assist di Pirlo da corner; la palla è uscita di poco.

48′ – Ancora Juve: botta secca di Marchisio che non sorprende Amelia. Juve che sembra essere scesa in campo più decisa rispetto agli avversari.

52′ – Mexes avanza fino alla trequarti bianconera dove libero un destro potento ma poco angolato che viene inghiottito dalla presa del portiere.

56′ – CALCIO DI RIGORE PER LA JUVE: dal dischetto si presenta Arturo Vidal che fredda il portiere rossonero e porta in vantaggio i suoi. 1-0 allo Juventus Stadium.

70′ – Fuori Robinho dentro Bojan Krkic; intanto sono stati ammoniti Mexes e Zapata oltre ad Amelia.

75′ – Boateng prova il colpo del pareggio: manda a vuoto Chiellini e serve Pazzini nel pieno dell’area di rigore; decisivo l’anticipo di Barzagli.

76′ – Ancora Milan con Muntari che chiama Buffon all’intervento.

81′ – Cambio nella Juve: fuori Liechtsteiner dentro Padoin.

86′ – Montolivo tenta la conclusione velleitaria dalla distanza ma Buffon è attento. Non una buona gara per lui stasera.

93′ – Due cambi per i bianconeri: fuori Vucinic ed Asamoah, dentro Quagliarella e Peluso.

93′ – E’ FINITA: la Juve batte il Milan 1-0 ed allunga il vantaggio sul Milan. Rossoneri che devono fare attenzione ai viola appena un punto sotto loro.

A cura di Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *