Redazione
No Comments

Le pagelle di Catania-Palermo 1-1: Barrientos illude, Ilicic pareggia

Termina 1-1 il derby tra Catania e Palermo valido per la 33^ giornata di Serie A. Al gol di Barrientos al 69' risponde Ilicic negli ultimi secondi del recupero, al 95'

Le pagelle di Catania-Palermo 1-1: Barrientos illude, Ilicic pareggia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pagelle Catania-Palermo 1-1: Barrientos illude, Ilicic fa sognare i rosanero

Pagelle Catania-Palermo 1-1: Barrientos illude, Ilicic fa sognare i rosanero

Termina 1-1 il derby tra Catania e Palermo valido per la 33^ giornata di Serie A. Al gol di Barrientos al 69′ risponde Ilicic negli ultimi secondi del recupero, al 95′. Finale rovente con rissa ed espulsione di Andujar. Pari stretto per un Catania superiore, per il Palermo invece punto d’oro nella corsa salvezza.

LE PAGELLE DEL CATANIA – Andujar 6.5 Para di tutto,salva il risultato un paio di volte ed è miracoloso su Ilicic nel primo tempo. Voto con riserva dato il nervosismo e la conseguente espulsione dopo il gol.

Spolli 5.5 Dorme sulle sortite sulla fascia di Ilicic e finisce sul tabellino dei cattivi del signor Mazzoleni.

Legrottaglie 6 ordinaria amministrazione per l’ex Milan che chiude numerose volte su Ilicic e Dybala.

Bellusci 5 Nervoso per tutta la partita e ammonito nella ripresa, non incide sul match.

Marchese 6 corre e suda per tutta la partita, attacca e difende diligentemente con una forza d’animo che solo un siciliano può mettere nel derby.

Izco 6 ottimo match per il centrocampista rossoazzurro che però è costretto ad abbandonare il campo al 45′ a causa di un infortunio muscolare. Dal 45′ Biagianti 6 corre e copre ottimamente le discese in attacco dei suoi compagni di reparto ed è abile ad ottenere falli tattici.

Lodi 6 come sempre passaggi con i contagiri per i compagni di fase offensiva. Punizioni velenose a mai finire che hanno visto impegnato ed attento il portiere rosa Sorrentino.

Almiron 6 spinge e da fastidio ai difensori rosa per 55′ rendendosi pericoloso in due occasioni con tiri da fuori usciti di poco. Dal 56′ Castro 6.5 ubriaca la difesa rosanero ed impegna Sorrentino con un bellissimo tiro a giro deviato in angolo.

Barrientos 6.5 uomo derby per 25′ minuti, abile a sfruttare una difesa palermitana schierata male e battere Sorrentino con un rimbalzo ingannevole.

Gomez 6 solito ”Papu” che prende palla e scappa via senza dar soddisfazioni alla difesa avversaria. Furbo ad approfittare del raddoppio di marcatura e il buco difensivo su Barrientos.

Bergessio 5.5 Inesistente in campo, sperduto in attacco e marcato stretto da Munoz e Von Bergen.

LE PAGELLE DEL PALERMO – Sorrentino 6.5 salva più e più volte sulle punizioni di Lodi e su un grande tiro a giro di Castro. Si inginocchia al gol di Barrientos ingannato dal rimbalzo della palla che bacia il palo.

Munoz 6 ammonito da Mazzoleni e abile a chiudere sul connazionale Bergessio evitandogli l’uno contro uno con Sorrentino. Dal 73′ Rios S.V.

Von Bergen 6 barone della difesa rosa, attentissimo sulle sortite offensive etnee.

Aronica 5.5 malgrado la passione messa in campo per difendere la maglia della propria città si lascia scappare più volte Gomez ed è disattento nel raddoppiare la marcatura sullo stesso Papu nell’occasione del vantaggio catanese.

Dossena 5.5 anche lui ammonito nel primo tempo, rischia il secondo giallo nella ripresa. Affaticato e spento nella corsa sulla fascia di competenza.

Barreto 5.5 assente nella costruzione del gioco palermitano, non in forma, sporco in alcuni contrasti.

Donati 5 ammonizione record per il centrocampista ex Bari dopo appena 30 secondi sul cronomentro. Attento nella costruzione, ma insufficiente in fase difensiva.

Kurtic 6 spina nel fianco di Marchese che si fa saltare un paio di volte. Prestazione non ottima sa sufficiente dello sloveno ex Varese. Dal 77′ Hernandez S.V.

Morganella 5.5 si fa saltare facilmente da Izco nella prima frazione di gioco e soffre la corsa di Castro nella ripresa. Non impeccabile in fase offensiva con passaggi e cross sbilenchi.

Boselli 4.5 insufficiente la prova dell’argentino arrivato in rosa a gennaio. Paga l’egoismo di Ilicic nell’unica grande occasione del primo tempo ed è inesistente nella fase offensiva palermitana. Dal 55′ Dybala 6 passeggia nei primi minuti dall’ingresso in campo e poi corre e suda per trovare il pareggio.

Ilicic 7 uomo partita del Palermo. Quarto gol di fila dello sloveno che, sfinito nella ripresa, si aspettava la sostituzione al posto di Hernandez al 77′. Talento assoluto rosa, egoista nel primo tempo nel concludere in porta nel due contro uno con il portiere etneo Andujar

Luca Bucceri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *