Redazione

Serie B, presentazione della 38^ giornata: c’è Verona-Brescia

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Andrea Mandorlini, allenatore del Verona in Serie B

Andrea Mandorlini, allenatore del Verona in Serie B

Verona, 20 aprile 2013 Serie B: presentazione della 37^ giornata

Hellas Verona-Brescia, posticipo di lunedì sera della Serie B e unico scontro diretto in chiave promozione, è la sfida clou del 38^ turno della serie cadetta. Con il pari interno contro il Cittadella gli scaligeri hanno sciupato una grossa occasione per scavalcare il Livorno, travolto dall’inarrestabile Novara e atteso a una prova d’appello sulla carta agevole in casa del retrocesso Grosseto. La squadra di Mandorlini può contare sul tifo del Varese, che a Terni cerca punti vitali dopo l’imprevisto scivolone di Vercelli. L’Empoli va a La Spezia rinfrancato dalla netta affermazione sulla Juve Stabia e da un quarto posto sempre più al sicuro, mentre il Novara ospita un Modena che ha detto addio alle ambizioni con il pari interno contro il Bari. I pugliesi, ormai salvi, sono ospiti della capolista Sassuolo, rilanciatasi grazie al successo di Reggio Calabria; un risultato che ha ulteriormente inguaiato gli amaranto, costretti ora a far risultato nel derby di Crotone per continuare a sperare nella salvezza senza play out. Il Cesena al “Manuzzi” può ipotecare la permanenza in serie B, ma per staccarsi dai bassifondi deve battere un Lanciano tutt’altro che disposto a farsi spingere giù. Prosegue la disperata rincorsa del Vicenza, che riceve la Pro Vercelli in un match da vincere a tutti i costi, mentre Ascoli e Cittadella non possono fallire gli impegni interni contro Padova e Juve Stabia.

Antonio Forina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *