Massimiliano Riverso

La Roma batte 2-1 il Torino, scavalca l’Inter e aggancia la Lazio

La Roma batte 2-1 il Torino, scavalca l’Inter e aggancia la Lazio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

TORINO, 14 APRILE – Lo stadio Olimpico di Torino ospita la sfida tra i granata di Ventura e la Roma di Andreazzoli. Il tecnico del Torino propone il classico 4-2-4 con la coppia Vives-Gazzi a centrocampo; in attacco Cerci, Santana e Barreto alle spalle dell’ariete Meggiorini.

Andreazzoli risponde con il 4-3-2-1. Stekelenburg confermatissimo tra i pali, coppia centrale difensiva composta da Castan e Marquinos; a centrocampo Pjanic playmaker al fianco di Florenzi e Bradley; in attacco Lamela e Totti alle spalle di Destro.

TORINO-ROMA 1-2

20′ Roma in vantaggio: gol di Pablo Daniel Osvaldo.
Su cross di Balzaretti Osvaldo colpisce di testa da posizione ravvicinata e insacca sul palo lontano. Gol n. 12 in campionato.

31′ Torino in gol: Rolando Bianchi
Burdisso non riesce a spazzare di testa, il pallone ricade davanti a Bianchi, che infila da due passi di potenza.

Dopo 45′ Torino-Roma 1-1 (Osvaldo 22′, Bianchi 31′). Occasioni iniziali per Osvaldo e Lamela, palo di Cerci al 28′. Ottimo ritmo.

60′ Roma in vantaggio: capolavoro di Erik Lamela che non lascia scampo a Frey.

La Roma batte 2-1 il Torino, scavalca l’Inter e aggancia momentaneamente la Lazio. Lamela decide al 15′, al 35′ Balzaretti espulso

FORMAZIONI UFFICIALI

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Santana, Meggiorini, Barreto.
Roma (4-3-2-1): Stekelenburg; Castan, Marquinhos, Balzaretti, Torosidis; Pjanic, Florenzi, Bradley; Lamela, Totti; Destro.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *