Lorenzo Brenna

Pagelle Catania 0 – Cagliari 0 Sau evanescente, Conti uomo ovunque

Pagelle Catania 0 – Cagliari 0 Sau evanescente, Conti uomo ovunque
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Catania-CagliariCATANIA, 7 APRILE – 31/ma giornata del campionato di Serie A, al Massimino si sfidano Catania e Cagliari. La partita termina a reti bianche e con poche emozioni. Allo scadere il Cagliari ha la palla per fare il colpaccio ma Thiago Ribeiro, a tu per tu con Andujar, mostra tutti suoi limiti sotto porta.

CATANIA

Andujar 6 – Partita di ordinaria amministrazione, anche grazie all’imprecisione degli attaccanti avversari.

Alvarez 6 – Fa il compitino e poco altro.

Bellusci – Gara sicura e con pochi affanni.

Spolli 5,5 – Prestazione senza sbavature, macchiata solo dal brutto fallo su Sau.

Marchese 6 – Come Alvarez, da un terzino si aspettano dei cross.

Biagianti – Dall’82’ Salifu

Izco 6 – Una buona occasione nel primo tempo, Agazzi gli nega il gol.

Gomez 5,5 – Mai pericoloso, dal Papun ci si aspetta sempre la giocata che possa spaccare la partita, stavolta non la sfodera.

Castro 5,5 –  Avulso dalla manovra. Dal 71’ Doukara sv

Keko  5,5 – Fa molto movimento ma resta troppo lontano dalla porta. Dall’83’ Ricchiuti sv

Bergessio 6 – Ci mette tutta la solita grinta ma non riesce a incidere.

All. Maran 6 – Forse ci sin aspettava di più dal Catania ma è vero che deve reinventare il centrocampo e fare a meno delle geometrie di Lodi e del talento di Barrientos.

 

CAGLIARI

Agazzi 6,5- Si fa trovare pronto quelle poche volte in cui viene chiamato in causa.

Pisano 6 – Tiene bene il campo prima di uscire. Dal 32’ Cabrera 5,5 – Tanta buona volontà ma troppo impreciso in fase di conclusione.

Rossettini 6 – Molto attento in difesa, va vicino al gol di testa.

Astori 6,5 – Da sicurezza a tutto il reparto arretrato.

Avelar 5,5 – Corre tantissimo ma è impreciso in fase di appoggio.

Dessena 5,5 – Non si vede quasi mai.

Conti 6,5 – Uomo ovunque. Corre per due e detta i tempi ai compagni.

Nainggolan 6 – Corre e lotta. Ammonito, era diffidato, salterà l’Inter.

Sau 5,5 – Evanescente. È il miglior marcatore stagionale del Cagliari ma è a secco da troppo. Dal 77’ T. Ribeiro 5 – Ha la palla della vittoria a tu per tu con Andujar ma non sa che fare.

Ibarbo 6 –  Mostra il marchio di fabbrica, le accelerazioni devastanti, ma non riesce a incidere. Dal 57’ Ekdal 6 – Aumenta il tasso tecnico in mezzo al campo.

Pinilla 5,5 – Chi l’ha visto? Mai pericoloso.

All. Pulga 6,5 – Imposta una gara intelligente di copertura e contropiede. Porta a casa un buon punto.

 

A cura di Lorenzo Brenna

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *