Vincenzo Galdieri

Bologna-Torino 2-2, le pagelle: Kone show, Bianchi salvagente

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Torino vs Siena BOLOGNA

CURCI 5,5 – S’impappina un po’ in occasione del gol, avrebbe potuto sicuramente respingere meglio il tiro di Santana. Poi ordinaria amministrazione o quasi, nessuna colpa sulla rete di Kone.

GARICS 5 – Superato spesso e volentieri, gioca in maniera approssimativa e si rende protagonista di una gara rivedibile.

ANTONSSON 5,5 – Arruffone, ci mette l’impegno ma spesso e volentieri difetta a livello di lucidità.

CHERUBIN 6,5 – E’ colui che tiene in piedi la baracca, cimentandosi nel doppio ruolo di marcatore interno ed esterno. Ottima prova, se il Bologna non balla sempre è merito suo.

MORLEO 7,5 – Grandissima prova dell’esterno ex Crotone, se la cava alla grande contro Cerci e disegna anche l’assist per il gol di Kone. Difficile trovare un esterno cosi forte nelle squadre di medio bassa classifica.

KRHIN 6 – Mette ordine, e gestisce bene il centrocampo. Nessuno squillo particolare, ma tanta abnegazione. Dall’85’ GUARENTE 7 – Entra e segna: di più non si poteva chiedere.

KONE 7,5 (IL MIGLIORE) – Nel primo tempo è uno dei più attivi. Nel secondo non eccelle, ma sfrutta al meglio le due occasioni che ha, segnando in entrambe: il primo gol è annullato, il secondo è buono. Nel complesso è il solito Kone show, con meno lustrini ma con tanta concretezza. E’ il settimo gol in campionato: a Bologna da giugno in poi ci sarà la fila per prenderlo. Dall’87’ SORENSEN sv

DIAMANTI 6 – Non brilla come di consueto. Ci prova, quello si, ma senza ottenere particolari risultati. Diamanti meno prezioso del solito.

CHRISTODOPOULOS 6 – E’ molto grintoso e determinato, ma non riesce a tradurre in gol il suo impegno. Dal 67′ GABBIADINI 6 – Gioca di sponda, ma non riesce ad inquadrare la porta.

GILARDINO 5 – Annullato dall’accoppiata Glik-Ogbonna: serata no.

All. PIOLI 6 – Disegna un Bologna ordinato, che porta a casa un punto meritatamente. La salvezza è ad un passo.

TORINO 

GILLET 6 – Mai chiamato a superarsi, compie parate normali e sui gol non può praticamente nulla.

DARMIAN 5,5 – Contro il Morleo di ieri sera, poco da fare. Limita i danni quando può.

GLIK 6,5 – Prova autoritaria, annulla Gilardino di fisico e lo anticipa quasi sempre.

OGBONNA 7 – Giganteggia come al solito, giocatore formidabile.

MASIELLO 6 – Contrastare il molle Garics non è un’impresa, lui lo fa bene ma non si spinge oltre.

BASHA 7 – Gara di grandissima personalità, detta i tempi, imposta il gioco e fa ripartire l’azione. Sorpresa.

GAZZI 6 – Si muove con ordine e copre bene.

CERCI 6 – Alterna discese interessanti a momenti di pausa. Discontinuo. Dal 70′ D’AMBROSIO 6 – Fa bene il lavoro di copertura.

MEGGIORINI 5 – Si muove tanto e spesso a vuoto. La porta, questa sconosciuta. Dal 73′ BIANCHI 7 – Entra e regala un punto importantissimo al suo Torino, con un gol dei suoi. Perchè continuare a confinarlo in panchina?

BARRETO 7 – Finalmente un gol. Poi movimenti ed idee: partita di ottimo livello. Dall’81’ JONATHAS sv

All. VENTURA 6 – Non un brutto Torino, ma Bianchi dimostra di meritare la maglia da titolare e forse andava messo prima.

A cura di Vincenzo Galdieri 

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *