Massimiliano Riverso

Roma-Lazio: Re Totti contro lo sciamano Klose. Numeri, quote e curiosità del Derby

Roma-Lazio: Re Totti contro lo sciamano Klose. Numeri, quote e curiosità del Derby
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non è una partita come le altre, né per il gioco, né per i colpi di scena, né per il coinvolgimento dei giocatori in campo.Da una parte la voglia di riscatto dopo tre ko di fila nel derby, dall’altra la voglia di rimanere aggrappati al sogno Champions. I bookmaker scelgono le motivazioni della Roma e almeno in quota danno i giallorossi avanti con un certo margine di vantaggio nel posticipo di lunedì sera. Le sconfitte della gestione Luis Enrique e Zeman sono alle spalle e con Andreazzoli in panchina il successo romanista, riporta Agipronews è dato a 1,91 sul tabellone bwin. Più su la quota sui biancocelesti, sui cui probabilmente pesa il quarto di finale di Europa League con tanto di viaggio in Turchia: per la Lazio chiudere il poker sarebbe un traguardo a 3,90. Nelle alterne fortune degli ultimi anni, l’esito che manca da più tempo è il pareggio: l’ultimo segno «X» da derby fu quello del 29 aprile 2007, quando la partita finì sullo 0-0. Un pari lunedì sera pagherebbe 3,50 e un altro 0-0 è dato a 9,25.

TOTTI DA TRIPLETTA: SI GIOCA A 26,00

“The king of Rome is not dead”. Il giornalista Richard Whittle usò questa espressione – poi diventata un tormentone tra i romanisti – dopo la doppietta di Francesco Totti nel derby del 2011. Quella è stata l’ultima volta che il capitano ha segnato alla Lazio, ma ora che Francesco ha sorpassato Nordahl nella classifica dei marcatori di tutti i tempi, i bookmaker lo rilanciano come protagonista nella partita di lunedì sera. I quotisti tornano proprio sul precedente storico e lo danno favorito nelle scommesse su chi andrà più a segno durante il match e Totti, riporta Agipronews, è favorito sia nelle giocate su una doppietta (a 8,00 sulla lavagna internazionale del bookmaker Paddy Power) che in quelle per la tripletta: in questo caso la quota sale fino a 26 volte la posta.

KLOSE ‘SPAURACCHIO’ DEI GIALLOROSSI: IL SUO GOL SI GIOCA A 2,20

Tre derby giocati, tutti e tre vinti dando la spinta decisiva. Con due gol e un rigore guadagnato nei match in cui ha avuto di fronte la Roma, Miroslav Klose si prende una parte da protagonista anche nella partita di lunedì sera e anche se è appena rientrato dopo l’infortunio, sulle lavagne internazionali è sempre il pericolo numero uno per la difesa giallorossa. Il tedesco, riferisce Agipronews, ha la quota più bassa di tutti i biancocelesti sul tabellone dei possibili marcatori, a 2,20, superato di un soffio solo da Totti, piazzato a 2,10. Da un giocatore subito diventato idolo dei tifosi a un altro che gli applausi se li è guadagnati sul campo: Antonio Candreva ha aperto la strada nella partita di andata e stavolta la sua firma sul match si gioca a 4,00, dietro Hernanes, piazzato a 3,25. Tra i giallorossi, oltre a Totti, gli occhi sono puntati su Mattia Destro, anche lui di nuovo in pista dopo un infortunio. L’attaccante potrebbe esordire a partita in corso e i bookie bancano la sua rete a 2,75.

IN LAVAGNA RISCHIO ESPULSIONE Non è una partita come le altre, né per il gioco, né per i colpi di scena, né per il coinvolgimento dei giocatori in campo. Ed è proprio il lato ‘emotivo’ che a volte nel derby prende il sopravvento. Negli scontri più recenti tra Roma e Lazio, la tensione ha scombussolato i piani all’una o all’altra formazione: otto volte negli ultimi dieci incontri è arrivato almeno un cartellino rosso e anche stavolta la possibilità della sanzione disciplinare ‘pesante’ fa la sua comparsa in lavagna. Un’espulsione nella partita di lunedì, riporta Agipronews, è offerta a 2,90 sulla lavagna Iziplay ed è ancora più ghiotta la proposta per almeno un calcio di rigore assegnato (è successo in sei delle ultime dieci sfide) nel corso dell’incontro: l’opzione si gioca a 2,77. Infine sul tabellone scommesse del derby anche un testa a testa speciale, su chi delle due sarà più “cattiva”: è l’«1X2» ammonizioni, la giocata nella quale bisogna indovinare quale squadra riceverà più cartellini gialli. In questo caso i quotisti SportYes sono “neutrali”, con la Roma e la Lazio entrambe a 2,30. Agipro

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *