Massimiliano Riverso

MotoGP, Capirossi: “Chi pensava davvero che Valentino fosse bollito è un folle”

MotoGP, Capirossi: “Chi pensava davvero che Valentino fosse bollito è un folle”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Capirossi esalta il Dottore. Lorenzo e Pedrosa favoriti in Qatar

MotoGP, Capirossi esalta il Dottore. Lorenzo e Pedrosa favoriti in Qatar

I fenomeni della MotoGP scaldano i motori per le prime prove libere della stagione sul circuito di Losail. L’avveniristico impianto fotoelettrico illuminerà a giorno la pista qatariana per il primo duello rusticano del MotoMondiale. Obiettivi puntati sulla classe regina e sulla sfida a tre per il titolo mondiale.

Loris Capirossi, ex campione mondiale classe 125 e 250, in un’intervista rilasciata ad Eurosport, esalta il rientro di Valentino Rossi in casa Yamaha:

Io sono stato uno dei primi a sostenere che Rossi rientrato in Yamaha sarebbe subito andato forte e sarebbe stato nella bagarre per il titolo. Chi pensava davvero che Valentino fosse bollito o addirittura un pilota al capolinea è un folle. Vale sarà certamente un pilota più esperto che deve confrontarsi con piloti giovani e molto dotati però è sempre il fenomeno che è stato capace di vincere nove mondiali e scrivere alcune delle pagine più belle di questo sport. Il talento non invecchia e non si smarrisce e, vista anche l’enorme voglia di riscatto e di vincere, che ha dentro penso che sarà un cliente scomodo per chi vuole puntare al titolo. Penso e credo che lotterà da subito per il podio“.

Il responsabile sicurezza della Dorna introduce i principali rivali di Valentino Rossi al titolo mondiale della MotoGp, gli spagnoli Jorge Lorenzo (Yamaha) e Dani Pedrosa (Honda):

Non penso proprio. Ad Jorge Lorenzo dopo aver vinto due mondiali negli ultimi tre anni servivano degli stimoli e l’arrivo di Valentino non può che aver riacceso in lui il fuoco della competizione. Entrambi sono due campioni e due persone più mature e sono convinto che la rivalità fra di loro sarà bella e senza particolari attriti a livello personale”.

Dani Pedrosa lo scorso anno ha fatto vedere nella seconda parte di stagione di poter essere un pilota in grado di vincere tanto ed ottenere il massimo dalla sua moto in ogni gara. Al pari di Lorenzo è a mio avviso il favorito numero 1 per la conquista del titolo. Rossi sarà il grande outsider mentre Marquez può essere la scheggia impazzita che può sovvertire i pronostici e creare tanti problemi ai tre big”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *