Redazione

Diretta Inter-Juventus, out Vucinic: Conte verso il tandem Matri-Quagliarella

Diretta Inter-Juventus, out Vucinic: Conte verso il tandem Matri-Quagliarella
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alla Pinetina tiene banco il caso-Guarin, giunto solo oggi dopo aver perso l'aereo di giovedì: Conte fa turnover e tiene a riporso Chiellini ed attacco titolare

matri e quagliarella, probabile coppia offensiva anti-napoli MILANO, 29 MARZO – E’ Inter-Juventus, è il derby d’Italia. Qualsiasi sia la posizione di classifica, i giocatori in campo, i protagonisti dalla panchina: è “La Partita”. San Siro si prepara ad ospitarla alle 15 dopo 17 anni, e lo farà in grande stile con quasi il tutto esaurito. Che il big match riservi altre sorprese nell’uovo pasquale come all’andata? La Juventus potrebbe lasciarsi distrarre dalla partitissima dell’Allianz Arena prevista martedi col Bayern Monaco, l’Inter è alle ultimissime chance per riagganciare il treno che porta in Champions distante 7 punti ma con una partita da recuperare. Vincere vorrebbe dire tanto, oltre i 3 punti ed ogni logica di graduatoria: è Inter-Juventus, è il derby d’Italia. Seguite con noi gli aggiornamenti Live minuto per minuto del pre-gara.

22.30 – Oltre a sfidarsi sul campo, Inter e Juve hanno aperto un vero e proprio duello per quello che riguarda l’ingaggio di Alexis Sanchez, obiettivo di entrambe le squadre in vista della prossima stagione.

20.00 – I maggiori bookmaker italiani danno la Juventus favorita sull’Inter per la sfida di domani

18.00 – Guarin è arrivato a Milano ed ha svolto allenamento da solo alla Pinetina. La sua presenza nell’incontro di domani resta comunque in dubbio.

17.04 – Tegola in casa Juventus: Vucinic non sarà della partita. Il montenegrino, febbricitante, non è stato convocato a scopo precauzionale in vista di Bayern-Juventus di martedi. Si va sempre più verso la coppia Matri-Quagliarella.

13.09 – Conferenza Conte: “Per noi la partita con la “p” maiuscola è quella contro i nerazzurri. C’è tradizione ed affrontiamo una grande squadra. In campo andrà la formazione migliore e mi aspetto un match aperto. Il pari non serve a nessuno”. Queste le parole del tecnico leccese a margine della vigilia, anche sul suo possibile futuro all’Inter: ” Mai dire mai nella vita. Io sono un professionista. Sono sempre il primo tifosi delle squadre che alleno. E’ stato così ad Arezzo, Bari, Siena e chiaramente Juventus“. Zero calcoli in vista del Bayern dunque.

12.59 – Conferenza Stramaccioni:Mi risulta difficile vedermi sulla panchina della Juve, anche per la mia giovane carriera. Poi magari tra qualche anno sarò da un’altra parte… non proprio su quella, dai”. Queste le parole del tecnico neroazzurro in risposta a Conte, che inve non esclude un suo futuro sulla panchina neroazzurra o del Milan. Sul caso-Guarin, “Deciderà la società, capiremo le cause. Da quello che so io, può capitare. Siamo alla vigilia di Inter-Juve, pesa tanto, se la società scoprirà negligenze prenderà provvedimenti. A me non risulta. Le mie scelte in ottiche formazione saranno determinate soltanto dalle sue condizioni“.

11.55 – Nessuna traccia di Guarin: tarda ancora l’arrivo del colombiano che dunque non prenderà parte all’allenamento mattutino. La società potrebbe comminarli una multa, rientrati invece Gargano ed Alvaro Pereira. Guarin dovrebbe effettuare una seduta a parte nel pomeriggio, ma a questo punto anche per dare un segnale al gruppo Stramaccioni potrebbe non schierarlo titolare domani.

11.47 – Probabili formazioni, Inter (4-3-1-2): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Samuel, Pereira; Gargano, Kovacic, Cambiasso; Guarin; Cassano, Palacio.

11.45 – Probabili formazioni, Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Marrone; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Quagliarella.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *