Fabio Pengo

Milan, Galliani conferma Allegri aspettando Gattuso

Milan, Galliani conferma Allegri aspettando Gattuso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Galliani apre ad un ritorno di Gattuso al Milan. Che sia lui il dopo-Allegri?

Dopo 13 anni di Milan, Gattuso, in forza al Sion dal 2012, terminerà la sua carriera in Svizzera

Dopo 13 anni di Milan, Gattuso, in forza al Sion dal 2012, terminerà la sua carriera in Svizzera

MILANO, 25 MARZO – Le parole solenni di Galliani su Gattuso hanno gia fatto il giro di tutta l’Italia milanista e non solo. L’amministratore delegato del Milan ha fatto sapere che l’ex numero 8 rossonero, tornerà in un futuro che per alcuni pare molto prossimo tra le file rossonere in veste di dirigente o addirittura allenatore.

Il 35enne centrocampista in 13 anni di Milan ha collezionato oltre 380 presenze e 9 reti ed è attualmente in forza al Sion, dove ricopre il ruolo di giocatore-allenatore. In una recente intervista aveva aperto alla possibilità di un ritorno a Milanello non da giocatore però visto che sempre dalle sue parole si evince la sua volontà di terminare la propria esperienza di atleta in Svizzera.  “Gattuso è un milanista. Tornerà, da dirigente o allenatore. Rino ha voluto una nuova esperienza, fosse stato per noi sarebbe rimasto. Di sicuro, tornerà al Milan un giorno”. Proprio la figura di un Gattuso allenatore alletta e non poco i tifosi milanisti ma l’attuale tecnico del Milan, Max Allegri, ha dichiarato di stare bene a Milano e cosa più importante gode ancora della fiducia dello stesso ad: ““Il nostro allenatore è saldissimo.”. Attenzione però: Ringhio non è uno sprovveduto e a questo proposito ha detto: “Devo ancora mangiarne di pastasciutta prima di guidare un club come il Milan”.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *