Connect with us

Napoli

Calciomercato Napoli, Cavani: “Restare? Dipende anche dal presidente”

Pubblicato

|

CavaniNAPOLI, 24 MARZO – Al centro dell’attenzione mediatica italiana ed europea per il momento particolare con il Napoli e per le vicende extra calcistiche con le voci di una relazione con una ragazza napoletana, Edinson Cavani ha parlato a tutto campo ai giornalisti del quotidiano uruguaiano El Observador, che lo hanno raggiunto nel ritiro della nazionale della Celeste.

DELUSIONE – La prima domanda dei giornalisti riguarda la panchina del Matador contro il Paraguay:” È normale che un giocatore voglia giocare sempre e comunque, ma è Tabarez a scegliere chi deve andare in campo. Anche se non gioco, l’importante è l’andamento della squadra. Non è colpa del momento no con il Napoli, io ero sereno e tranquillo e sapevo che il gol prima o poi sarebbe arrivato“.

FUTURO – “Il calcio è un business” ha detto Cavani “io a Napoli sto benissimo, ho l’affetto dei tifosi di una città intera, ma nel calcio non si sa mai dove si può finire; sono decisioni che dipendono anche dai presidenti”. Le parole del Matador sul suo futuro possono anche far passare notti insonni ai tifosi partenopei, ma De Laurentiis ha già detto che il suo pupillo non si muoverà da Napoli. Ma se qualche club  riuscisse a pareggiare la richiesta del patron di 70 milioni di euro, cosa succederà? Chelsea, Bayern Monaco e City restano alla finestra.

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending