Connect with us

Inter

Inter: Stramaccioni confermato? Il fantasma di Mourinho aleggia su Appiano

Pubblicato

|

STRAMACCIONI E ZANETTI DELUSI DOPO INTER-TOTTENHAMMILANO, 19 MARZO –  Giornata dopo giornata il campionato dell’inter assume sempre più tratti anonimi e da “provinciale”. Dopo le ultime prestazioni della squadra interista, il presidente Moratti ha cercato di tenere sotto controllo la situazione intervenendo con l’intento di difendere la squadra e allentare un po’ la pressione sui giocatori. Stramaccioni, dal canto suo, continua a lavorare con gli stessi metodi e con le sue idee buona ma forse poco “mature” calcisticamente parlando. Si parla tanto di un cambio di panchina e tanti nomi circolano nell’aria della milano neroazzurra.

INDOVINA CHI? Lucescu, Mazzarri o Mourinho? Se, per quanto riguarda i primi due, c’è uno spiraglio di possibilità per il terzo ci vorrebbe un miracolo sportivo che comunque intriga e non poco i nostalgici dell’inter del triplete. La colpa dei cattivi risultati di qust’anno, però, non è tutta da attribuire a Stramaccioni che per quanto possibile, mette in campo tutto l’arsenale a sua disposizione. Chissà dove sarebbe l’inter adesso con la squadra del 2010, questa è la domanda di tutti i tifosi, tristi e scontenti di questo campionato.

ROSEE PROSPETTIVE – Moratti sembra voler riconfermare il tecnico romano affidandogli il progetto Inter. Con l’arrivo di Icardi a Giugno e i tanti nomi che circolano come quello di Sanchez e Botta le prospettive di una squadra come l’Inter salgono e allontanano dalla mente dei più nostalgici la voglia di rivedere lo Special One a Milano.

Filippo Di Cristina

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending