Leonardo Andreini

La gara perfetta di Kimi Raikkonen, Alonso è un alieno

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vince Raikkonen il primo Gran Premio della stagione. A Melbourne trionfa il finlandese davanti ad Alonso e Vettel

Kimi Raikkonen a bordo della Lotus E20

Formula Uno, Gp Melbourne: la gara perfetta di Kimi Raikkonen, Alonso è un alieno

ROMA 17 MARZO – Un’inizio migliore l’appassionato di motori ed in particolare di Formula 1 non poteva chiedere. Si, perché la gara andata in scena all’Albert Park porta non solo la stessa ebrezza di tale sport ma ribadisce anche il predominio territoriale del grande Kimi Raikkonen che lancia subito un chiaro messaggio a tutte le altre case automobilistiche. Andiamo a vedere i primi tre classificati che si sono aggiudicati il podio.

TRIONFO FINLANDESE Kimi Raikonnen, classe 79′ porta a casa e vince il primo Gp dell’anno in quel di Melbourne (Australia). Dopo il rinvio a causa della pioggia, il Gp difatti ha subito una piccola, e inevitabile, variazione di orari; questo non ha scombussolato affatto il pilota della Lotus che ha proseguito, dopo una dura battaglia contro i suoi rivali, la gara portandola a termine al primo posto con un tempo davvero buono : 1h,30’03”225.

BENE ANCHE LA FERRARI Lo spagnolo Fernando Alonso, assieme al suo team, è riuscito a portare avanti per tutto l’arco della gara una corsa perfetta. Buona la strategia messa in atto dalla Ferrari e questo ha portato il pilota ormai quasi più italiano che ispanico al secondo posto sul podio con un tempo assolutamente positivo: 12”451 rispetto al finlandese.

VETTEL TERZO Il pilota tedesco, che lo scorso anno è riuscito nella difficile missione di vincere il Mondiale, aveva già iniziato con il piede giusto trovando nelle prove libere la Pole position. Alla fine Sebastian Vettel si deve “accontentare” dell’ultimo posto disponibile sul podio con la sua Red Bull.

A cura di Leonardo Andreini

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *