Walter Molino

Barcellona-Milan: Piqué crede nella Remontada per fare la storia

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Gerard Piqué in conferenza stampa

Gerard Piqué in conferenza stampa

BARCELLONA, 12 MARZO – Gerard Piqué crede che rimontare il 2-0 subito al San Siro all’andata sia nelle corde dei blaugrana. Il difensore del Barcellona ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’attesissima sfida di stasera, valida per il ritorno degli Ottavi di Finale di Champions League. Il Barcellona dovrà segnare due goal senza subirne per andare ai supplementari. Qualora il Milan dovesse segnare anche un solo goal, agli uomini di Messi, ne serviranno addirittura 4 per passare il turno.

L’INTERVISTA –Ho la sensazione che possiamo farcela. Abbiamo la giusta voglia e l’organico. Giocheremo contro uno dei rivali più difficili, però saremo nel nostro stadio, con una delle migliori formazioni di sempre del Barcellona, per cui possiamo conquistare la qualificazione“. Il difensore culé si fida molto dell’apporto che il suo pubblico può dargli e continua dicendo: “C’è bisogno che la gente si scaldi dal primo minuto. Il pubblico del Barcellona è un po’ pessimista, ma abbiamo bisogno anche del loro apporto“. Piqué non ha dubbi sul goal, il Barcellona è una squadra che è capace di farne tanti: “Abbiamo fatto più di 80 goal nella Liga, e ne abbiamo 20 in più dell’Atletico Madrid, quello che non ci manca è proprio il goal. Anche se sappiamo che contro una squadra italiana non sarà facile.”

NIENTE SCUSE – Piqué ha voluto ribadire come per la partita di stasera il Barcellona non potrà avere alibi: “Ci è successo spesso negli ultimi anni di dover rimontare, e a volte ci è mancata un po’ di concretezza. Ma domani (stasera ndr) non ci saranno scuse, il manto erboso sarà perfetto e il pubblico sarà dalla nostra parte. Sebbene nelle ultime settimana la squadra è stata criticata molto, domani risponderà. Con l’Inter non ce l’abbiamo fatta, ma dobbiamo dimenticare quell’episodio e concentrarci sul Milan.” Infine anche parole di conforto per l’allenatore Tito Vilanova, che ancora non è tornato alla guida della squadra: “Tito ci manca molto, è chiaro, è la nostra guida, ma credo che Roura stia facendo un lavoro fenomenale. In ogni caso domani Tito ci darà i suoi consigli utili. Abbiamo tutto per vincere: abbiamo talento e siamo psicologicamente pronti.”

A cura di Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *