Redazione
No Comments

Chievo-Napoli 2-0, addio scudetto. Pagelle e sintesi del match

Vittoria meritata del Chievo sul Napoli. Al 13' st Puggioni para un rigore a Cavani. Il secondo posto adesso è a rischio.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cyril Thèrèau, vicino il suo rinnovo col Chievo

Cyril Thèrèau, vicino il suo rinnovo col Chievo

VERONA, 10 MARZO – Allo stadio Bentegodi il Chievo Verona di Corini affronta il Napoli di Mazzarri in uno dei match più interessanti della 28.ma giornata di Serie A.

Il tecnico veneto propone un ermetico 5-3-2 con Thereau e Paloschi coppia d’attacco. Novità a centrocampo con l’ingresso di Cofie dal primo minuto al posto di Jokic. Panchina per Sampirisi e Seymour. Mazzari risponde con un 3-4-1-2. Rolando guiderà la difesa al fianco di Campagnaro e Gamberini. Centrocampo confermato in blocco con Maggio e Zuniga laterali, Inler e Behrami interditori. In attacco spazio al tandem Cavani-Insigne con Hamsik rifinitore. Panchina per Pandev.

Il film di Chievo-Napoli 2-0

Prima palla giocato dal Chievo Verona.
4′ duello Behrami-Cofie e palla dentro del gialloblù intercettata da Campagnaro.
5′ occasione gol per il Chievo. Thereau penetra in area e da distanza ravvicinata mira il primo palo, ma De Sanctis mette in angolo
8′ bel colpo di testa di Maggio ; la palla sorvola la traversa.

12′ Chievo in vantaggio! Strepitoso gol di Dramè che da distanza siderale infila alla sinistra di De Sanctis.

15′ Ancora un’occasione gol per i veronesi: colpo di testa di Paloschi che schizza sulla traversa e va sul fondo. Chievo inarrestabile
21′ primo acuto di Cavani che penetra in area, ma colpisce debolmente di destro: Puggioni para a terra.
26′ bella giocata di Campagnaro che poi rovina tutto con una verticalizzazione a vuoto.
Il Napoli sembra aver preso le misure al Chievo.
27′ Insigne fa tutto da solo e dalla distanza carica un destro che esce di un metro alla destra di Puggioni.
30′ Dramè cerca il varco e viene steso da Behrami: punizione Chievo nella trequarti azzurra. Sugli sviluppi del calcio piazzato allontana Campagnaro.
32′ Hamsik penetra in mezzo ma si ferma al limite nel raddoppio gialloblù.
33′ Dramè penetra nell’area alla destra di De Sanctis e e da terra conclude alto.
35′ Inler cerca Maggio in area; Puggioni in uscita ci arriva prima.
37′ bella la combinazione Thereau-Paloschi con conclusione a lato.
38′ Punizione di Cavani: Puggioni si esalta e respinge. Rolando raccoglie e tira da fuori area: palla deviata in angolo.

43′ Chievo Verona in gol: Thereau
Palla lunga per l’attaccante clivense che penetra in area, aggancia e batte un indeciso De Sanctis.

Finisce il primo tempo al Bentegodi.

Sostituzione nelle file del Napoli: entra Dzemaili, esce Gamberini. Mazzarri crede nella remuntada.
49′ Cavani riceve in mezzo all’area, ma spreca alzando la mira.
52′ Napoli in pressione. Angolo calciato da Zuniga, batti e ribatti davanti a Puggioni, ma l’arbitro segnala il fuorigioco.
Inizia il valzer delle sostituzioni: Armero per Inler nel Napoli, Luciano per Thereau nel Chievo.

58′ calcio di rigore per il Napoli: fallo di Dainelli su Cavani, ma il Matador si lascia ipnotizzare da Puggioni.

60′ contropiede del Chievo che sfiora il 3-0 con Paloschi; l’attaccante tira troppo presto e De Sanctis respinge.
61′ seconda sostituzione Napoli: fuori Zuniga, dentro Pandev.
65′ punizione per il Napoli sul lato corto dell’area gialloblù. Insigne dentro, Hamsik di testa alto sopra la traversa.

Assalto all’arma bianca degli Azzurri, clivensi in palese difficoltà.

75′ squadre statiche e allungate. Nel Chievo Corini manda in campo Jokic al posto di Dramé.
79′ angolo per il Napoli e colpo di testa centrale di Maggio che sorvola la traversa.
82′ sostituzione Chievo: entra Pellissier, esce Paloschi.

Orgoglio del Napoli che continua a spingere nonostante il doppio svantaggio.

86′ miracolo di Puggioni che respinge il tiro a botta sicura di Cavani.
87′ contropiede clivense e per poco Pellissier non trova il gol.
Il Chievo si sta esaltando in questo finale di gara.
Quattro minuti di recupero
92′ Insigne riceve uin area e calcia al volo: palla deviata in angolo.

Vittoria meritata del Chievo sul Napoli. Al 13′ st Puggioni para un rigore a Cavani. Il secondo posto adesso è a rischio.

LE PAGELLE DI CHIEVO-NAPOLI

TOP CHIEVO Puggioni 7, Dramé 7.5, Cofie 7 FLOP CHIEVO Nessuno
TOP NAPOLI Nessuno FLOP NAPOLI De Sancris 4.5, Inler 4.5

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *