Redazione

Atalanta-Pescara 2-1: risultato finale, sintesi e pagelle

Atalanta-Pescara 2-1: risultato finale, sintesi e pagelle
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Rimonta dell'Atalanta, Pescara verso la B. La squadra di Colantuono si impone sugli abruzzesi grazie alla doppietta in rimonta di Denis

Atalanta - Pescara: Denis protagonista del match con una doppietta

German Denis, autore di una doppietta

All’Atleti Azzurri di Bergamo va in scena la sfida salvezza tra AtalantaPescara. La Dea di Colantuono con Livaja-Denis tandem d’attacco. Cigarini in panchina, c’è Radovanovic. I Delfini di Bucchi con il 4-3-3 e il tridente Sculli-Vukusic-Weiss.

Il film di Atalanta-Pescara 2-1

1′ L’arbitro Celi di Bari decreta l’inizio delle ostilità.
5′ triangolazione tra Weiss e Vukusic: Weiss va giù e prende una punizione da posizione interessante. Il sinistro di D’Agostino sbatte sulla barriera.
8′ sciabolata morbida in area di Bonaventura, Cascione appoggia di testa a Pelizzoli.
9′ Atalanta in pressione, cross teso in area di Raimondi che per poco non beffa la difesa ospite.
12′ palla tesa di Giorgi in area, Cosic pulisce l’area.
14′ verticalizzazione di Livaja dentro per Raimondi, Kroldrup intuisce e interviene.
16′ Destro di Radovanovic deviato da D’Agostino in corner. Sugli sviluppi dell’angolo allontana Cosic.
20′ Traversone di Del Grosso per Denis, Kroldrup intuisce e libera l’area.

24′ Atalanta-Pescara 0-1: gol di D’Agostino.
Sculli rientra sul destro e serve l’ex capitano del Siena che trova l’1-0 col mancino da fuori.

27′ Denis pescato in fuorigioco su suggerimento di Raimondi. Atalanta subito aggressiva in area del Pescara.
30′ gran percussione centrale di Weiss steso da Biondini. Giallo per il centrocampista nerazzurro.

34′ Rigore per l’Atalanta. Punito l’intervento in scivolata di Zanon su Bonaventura.
Denis dagli undici metri firma la rete del pareggio. Atalanta-Pescara 1-1

38′ punizione di D’Agostino dalla lunghissima distanza, spazza Denis.
39′ ammoniti D’Agostino e Stendardo per una scaramuccia a gioco fermo.
42′ Vukusic ruba palla a Radovanovic, tenta la conclusione da fuori ma trova il corpo di Lucchini.
43′ cross di Del Grosso per Denis, el Tanque è troppo distante dalla porta per rendersi insidioso. Partita frizzante.

Fine primo tempo, Atalanta-Pescara 1-1. Abruzzesi compatti tentano di chiudere gli spazi all’Atalanta. Poche conclusioni pericolose.

Inizia il secondo tempo. Bergodi si gioca la carta Togni al posto di D’Agostino.
49′ corner Atalanta, svetta Kroldrup e Lucchini prova una girata, conclusione debole.
53′ prateria per Raimondi pronto a servire Biondini, ma Blasi intercetta. Angolo per l’Atalanta.
Sugli sviluppi del corner il colpo di testa di Denis finisce alto.
55′ gran palla di Del Grosso in area, Livaja un soffio in ritardo
58′ Weiss dolorante per uno scontro ginocchio contro ginocchio con Raimondi al limite dell’area. Celi fa proseguire.
L’attaccante del Pescara è costretto ad uscire, al suo posto entra Celik.
60′ Colantuono risponde a Bergodi: entra Brienza, fuori Giorgi.
65′ punizione Atalanta: Del Grosso dà una buona palla per Denis che impatta di testa e mette fuori.
67′ Atalanta-Pescara 2-1: ancora in gol Denis! Traversone di Biondini, Zanon perde la marcatura e il Tanque sotto porta solo non perdona.
69′ sostituzione Atalanta: esce Livaja, entra De Luca. Sostituzione anche nel Pescara: entra Bianchi, esce Kroldrup.
72′ punizione di Celik, ma l’arbitro ferma il gioco per un offside di Cascione.
77′ corner Pescara: Celik dalla bandierina, il colpo di testa di Cascione vola sopra la porta protetta da Consigli.
78′ ultima sostituzione per l’Atalanta: esce Radovanovic, entra Cazzola.
81′ Atalanta vicina al 3-1 con un colpo di testa di De Luca.
84′ Togni col destro batte la punizione dalla lunga distanza, Consigli esce e si scontra con Celik.
86′ il Pescara cerca in questi ultimi minuti di portarsi in avanti, l’Atalanta fatica.
87′ Vukusic col sinistro da fuori, palla abbondantemente fuori.
88′ proteste per un tocco di Biondini in area: il Pescara chiede un fallo di mano. Rigore negato ai Delfini.
5 minuti di recupero segnalati dall’arbitro.
93′ Buona copertura di Zanon su una ripartenza dell’Atalanta pericolosissima.
Espulso Colantuono per proteste.
95′ Brienza manca il 3-1 e poi accusa problemi ad una spalla e resta a terra.

Finisce 2-1 Atalanta-Pescara. Rete di D’Agostino, doppietta di Denis. Per i bergamaschi salvezza vicina, per Pescara 4 k.o. di fila.

LE PAGELLE DI ATALANTA-PESCARA

TOP ATALANTA: Denis, Bonaventura FLOP: Livaja
TOP PESCARA: D’Agostino, Celik FLOP Zanon

L’INTERVISTA A GERMAN DENIS

German Denis, attaccante dell’Atalanta, premiato come uomo partita dalla redazione di Sky Sport, parla dell’importanza della vittoria di oggi: “Sicuramente questa vittoria vale un bel pezzo di salvezza. Siamo contenti di questa vittoria dopo un periodo di appannamento in cui i risultati non arrivavano. Ringrazio i tifosi per essere sempre stati vicini alla squadra. Avevo bisogno di questi gol e diciamo che giocare con un’altra punta al mio fianco ci ha aiutato. Dedico questi due gol a un amico argentino che è malato e spero che presto possa migliorare“.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *