Redazione

Europa League: Ederson e Onazi stendono lo Stoccarda. Lazio da sogno

Europa League: Ederson e Onazi stendono lo Stoccarda. Lazio da sogno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I biancocesti vincono per 2-0 sul campo dello Stoccarda e si assicurano la qualificazione ai quarti

L’allenatore della Lazio, Vladimir Petkovic

STOCCARDA, 8 MARZO – L’impresa che non ti aspetti: vola l’aquila biancoceleste della Lazio, che vince 2-0 in casa dello Stoccarda nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Ora Petkovic e i suoi possono guardare con molto più ottimismo in ottica qualificazione ai quarti, potendo preparare al meglio il ritorno all’Olimpico.

I marcatori che non ti aspetti: a regalare la vittoria alla Lazio sono stati i due oggetti del mistero di questa formazione. Prima Ederson con un sinistro potente e preciso al 21′, poi è Onazi a raddoppiare al 56′ che mette in mostra tutto il suo repertorio: con una velocità impressionante supera tutta la disattenta difesa tedesca, e batte Ulreich con il destro.

Fautore dell’impresa è Mr. Petkovic: anche senza rinunciare al turn-over (fuori Floccari, Dias e Biava) è riuscito a portare a casa una vittoria fondamentale per il cammino della sua Lazio nella coppa continentale.

+ Le pagelle di Stoccarda Lazio

IL TABELLINO:

STOCCARDA 0
LAZIO 2 (21′ Ederson, 56′ Onazi)

Le Formazioni:

STOCCARDA (4-2-3-1): Ulreich; Sakai, Rudiger, Tasci, Boka; Traore, Kvist(55′ Harnik); Gentner, Maxim(41′ Hajnal), Okazaki; Macheda(92′ Holzhauser) A disp.:  Hoogland, Lopes, Molinaro, Ziegler.All.: Labbadia.

LAZIO (4-5-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Ciani, Radu; Candreva, Onazi, Ederson(64′ Ledesma), Hernanes(74′ Gonzalez), Lulic; Kozak(84′ Floccari). A disp.: Bizzarri, Biava, Dias, Lombardi. All.: Petkovic.

Ammoniti: 38′ Hernanes, 45′ Ciani, 49′ Tasci, 87′ Harnik, 87′ Cana

Espulsi:

Arbitro: Dan Tudor

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *