Fabio Pengo

In attesa di Barcellona Milan, Messi lancia il guanto di sfida ai rossoneri

In attesa di Barcellona Milan, Messi lancia il guanto di sfida ai rossoneri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Messi

Leo Messi, stella del Barcellona

BARCELLONA, 7 MARZO – In attesa dell’evento clue tra Milan e Barcellona, Leo Messi carica i suoi e tutta la stampa iberiana con una sfida che solo un campione come lui può lanciare. Attenzione però: “tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare” recita un vecchio proverbio che lì in Spagna sembrano non conoscere.

E’ lecito quindi ricordare la semifinale di 3 anni fa tenutasi al Camp Nou ed uno striscione che recitava “Remuntada. E’ curioso a volte capire come il destino possa metterti due volte nella stessa situazione ma sta poi a chi la affronta avere la forza di cambiarne il risultato; anche quando dicono che il tuo tempo sia giunto. “Le ultime sconfitte non dipendono da questo. Io sono consapevole della situazione, ma non mi sento triste e voglio reagire. Io ci credo, nella rimonta. Proprio perché sarà molto difficile, quella con il Milan è la partita ideale per reagire al periodo negativo. Il problema è non aver segnato all’andata. Dobbiamo cominciare col fare due gol. Una volta sul 2-0, ce la giocheremo“.

Il folletto argentino sembra pronto a ribaltare pronostici e statistiche a lui stesso favorevoli visto che su nove precedenti con le italiane ha segnato solo 3 reti tutte su rigore. ” Non lo nego, l’abilità tattica delle vostre squadre rende complicato superarne le difese. È più difficile trovare gli spazi, e lo abbiamo visto a San Siro. Ma le statistiche possono cambiare e velocemente. All’andata hanno dimostrato di essere un grande collettivo“. Ed è proprio a questo collettivo che il Milan deve affidarsi per dimostrare ancora una volta che non sempre è la squadra più forte a vincere.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *