Filippo Di Cristina

Juventus – Celtic, tutto pronto: la Vecchia Signora sfila in casa

Juventus – Celtic, tutto pronto: la Vecchia Signora sfila in casa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Passerella in casa per la juventus, possibilità Quaglia - Matri

allenamento JuventusTORINO, 6 MARZO – Lo Juventus Stadium si prepara ad una notte europea e ad ospitare il Celtic in quella che appare come un passerella dei campioni d’Italia davanti al proprio pubblico.  Il passaggio del turno non sembra nemmeno essere in discussione dato il rotondo successo per 0-3 della Juve in terra scozzese. Antonio Conte, non privo di una leggera vena polemica, ha parlato in conferenza stampa pizzicando Adriano Galliani e affermando che in realtà l’Ad rossonero tifa per la squadra bianconera. Riguardo alla partita di stasera invece Conte ha affermato che non bisogna sottovalutare il Celtic poiché nel calcio può accadere di tutto pur sapendo che tecnicamente e psicologicamente la Juventus è messa meglio degli scozzesi

TURNOVER O NON TURNOVER? – Conte ha proseguito in conferenza stampa concentrandosi sulla formazione che potrebbe scendere in campo. Le diffide di alcuni pilastri della formazione bianconere, che comunque non verrano cancellate dopo questo turno, potrebbero portare mister Conte a fare un po’ di turnover forte dei 3 goal di scarto che separano le due formazioni. Conte ha affermato :” C’è da fare una considerazione, che comunque le diffide rimarranno anche dopo questo turno. Faremo delle valutazioni, magari qualcuno può giocare e altri possono riposare, vediamo in base anche alla disponibilità dei giocatori, anche calcolando gli infortuni che ci sono”.

PROBABILE FORMAZIONE – Priva di Chiellini la difesa della Juventus è chiamata ad una grande prestazione per non far sentire la mancanza del numero 3 bianconero che potrebbe essere sostituito da Marrone, Isla e Pogba le due new entry nel centrocampo juventino, in avanti potrebbe esserci il tandem QuagliarellaMatri

FILIPPO DI CRISTINA

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *