Antonio Foccillo

Napoli-Juventus 1-1: il pareggio sorride ai campioni d’Italia

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tutte nel primo tempo le reti di una partita che non regala grandissime emozioni.

FC Juventus v SSC Napoli - Serie ANAPOLI, 1 MARZO – Finisce 1-1 il big match del San Paolo tra Napoli e Juvents. Partita molto fisica, caratterizzata soprattutto dallo scontro Chiellini- Cavani graziato da Orsato. Reti tutte nel primo tempo, con i padroni di casa che vanno sotto grazie a Chiellini che sovrasta Britos di testa. A pochi minuti dal termine del primo tempo è Inler a regalare il pareggio ai suoi. La Juventus resta cosi in testa conservando i sei punti di vantaggio.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO – Pronti via è subito il Napoli a portarsi in avanti e a cercare la rete con Hamsik che ci prova dopo appena 15 secondi mandando alto sopra la traversa su assist di Pandev. Al 7′ ci prova Giovinco che prova la conclusione parata da De Sanctis con Vucinic in fuorigioco che non può far suo il pallone. Al 10′ arriva il vantaggio dei bianconeri con Chiellini: calcio d’angolo battuto da Pirlo che scambia con Vucinic, palla di nuovo all’ex milanista che sul secondo palo trova Chiellini che sovrasta di testa Britos e insacca. Al 19′ clamorosa occasione per Vucinic che, smarcato da Vidal, si libera di Campagnaro e a tu per tu con De Sanctis spara addosso al portiere azzurro. Incredibile errore del montenegrino. Alla mezz’ora è il Napoli a fare gioco, costringendo la Juventus nella sua trequarti ma non trovando la via del goal. Al 29′ tremenda testata tra Britos e Inler, con l’uruguagio che ha la peggio ma che per fortuna si rialza dopo pochi minuti. La rete del pareggio arriva al 43′ con Inler che riscatta un primo tempo sottotono con un gran tiro dalla distanza deviato chiaramente da un intervento di Bonucci. Si chiude cosi 1-1 il primo tempo del San Paolo.

SECONDO TEMPO – Al 59′ pericoloso il Napoli con Hamsik che arriva alla conclusione dopo aver preso palla poco prima della trequarti bianconero. Buffon devia in angolo . Al 65′ ancora Napoli con Inler che calcia dalla distanza dopo un mischione in area su calcio d’angolo. Le squadre hanno abbassato i ritmi, con la Juventus che sembra volersi accontentare del pareggio. Al 67′ ci prova Vucinic a impensierire De Sanctis che però devia . Al 69′ è Maggio a spaventare invece Buffon con una grande conclusione sul primo palo. Il capitano della Juve non si fa trovare però impreparato. Al 74′ occasione clamorosa per il Napoli: conclusione dalla distanza di Hamsik, Buffon respinge su Dzemaili che a porta spalancata butta fuori. Occasione che fa il paio con quella di Vucinic del primo tempo. La Juventus con l’entrata di Pogba si chiude con un 5-4-1, decidendo di difendere il pareggio . Inutili gli assalti del Napoli che non sortiscono alcun effetto. La partita termina in parità, risultato che sorride sicuramente ai bianconeri che restano a piu sei e in vantaggio negli scontri diretti.

 

IL TABELLINO

NAPOLI 1 ( 43′ Inler) JUVENTUS 1 ( 10′ Chiellini)

NAPOLI (3-4-1-2) – De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos ( 46′ Dzemaili); Maggio, Inler (85′ Armero), Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev ( 67′ Insigne), Cavani. All: Mazzarri

JUVENTUS (3-5-2) – Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio ( 91′ Padoin), Peluso; Giovinco (74′ Matri), Vucinic ( 85′ Pogba) All: Conte

AMMONITI: 45′ Vidal (J), 46′ Cavani (N), 55′ Behrami (N), 56′ Cannavaro (N), 67′ Zuniga (N), 87′ Peluso (N)

ARBITRO: Orsato

 

a cura di Antonio Foccillo

Share Button