Redazione

Rooney che va, Ronaldo che viene. Apertura alla trattativa

Rooney che va, Ronaldo che viene. Apertura alla trattativa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un ritorno di CR7 alla corte di Sir Alex non è così impensabile, vediamo perché

Wayne Rooney, 27 anni

Wayne Rooney, 27 anni

MANCHESTER, 27 FEBBRAIO – Le notizie che rimbalzano oggi dall’Inghilterra, dal Daily Star al Guardian, hanno del clamoroso.
Esiste infatti, è in piedi, una trattativa per portare Rooney sotto la Torre Eiffel, al PSG. Le cifre non potrebbero che essere da capogiro, vista la caratura del campione britannico, 40 milioni di sterline, circa 48 milioni di euro.

Ma credete davvero che Ferguson rinuncerebbe alla sua punta di diamante, ormai quasi simbolo del club, così facilmente? La risposta è no, ed è qua che spunta un’ipotesi, a dir la verità già caldeggiata negli scorsi mesi: un possibile clamoroso ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United.

Il progetto Real Madrid-Mourinho è onestamente fallito, soprattutto quest’anno, nonostante la conquista della finale di Copa del Rey contro i rivali blaugrana. Ma il titolo spagnolo è lontano, e la Champions non sarà cosa facile, proprio contro i Red Devils. Lo Special One è sul piede di partenza, e con lui anche molti giocatori.
CR7 è però un tesoro calcistico, da solo vale quanto il PIL di molti stati africani probabilmente, e il prezzo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi intorno ai 65/70 milioni di euro.

Considerando i soldi che arriverebbero allo United dalla cessione di Rooney al Paris Saint Germain, con anche un piccolo intervento degli sponsor, non sarebbe più utopia riportare CR7, a 230mila euro settimanali.

Gira la testa, lo so, ma questo asse Manchester United-PSG-Real Madrid potrebbe davvero rivelarci sorprese in estate.

Simone Calucci
Twitter: @simoclx

Share Button