Azio Agnese

Ribaltone Palermo, esonerato Malesani torna Gasperini

Ribaltone Palermo, esonerato Malesani torna Gasperini
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ennesimo cambio di allenatore per la squadra siciliana che si trova sempre più ultima in classifica. Richiamato Gasp nella speranza di una reazione dei giocatori.

Gian Piero Gasperini

PALERMO, 25 FEBBRAIO – Il Palermo cambia ancora e come spesso succede quando non puoi cambiare tutta la rosa a pagare è l’allenatore anche se, come in questo caso non ha mai perso nelle partite in cui è stato in “sella”. Dopo aver visionato la partita di sabato pareggiata 0-0 contro il Genoa, il patron rosanero ha deciso di sollevare dall’incarico Malesani reo, a detta del presidente, di non essere riuscito a vincere le due partite che ha disputato tra le mura amiche e di non essere riuscito, in appena 19 giorni di lavoro, ad invertire un trend negativo dalla quale la squadra rosanero non riesce proprio ad uscire e richiamando Gasperini esonerato dopo la sconfitta interna contro l’Atalanta. Il Palermo in questo momento si trova ultima in classifica con appena 20 punti conquistati in 26 giornate ed uno dei peggiori attacchi del campionato, in questo momento la salvezza appare un vero e proprio miraggio. A questo punto viene da chiedersi se le colpe sono realmente degli allenatori che si sono susseguiti in questi mesi sulla panchina del Palermo o di una rosa non proprio all’altezza di disputare un campionato tranquillo in serie A.

SQUADRA IN RITIRO – Oltre all’ennesimo cambio in panchina, la dirigenza rosanero per preparare al meglio la difficile trasferta di domenica prossima contro il Torino ha deciso di portare la squadra in ritiro nella speranza che da domenica la squadra possa dare segnali di ripresa perchè nonostante la classifica non dia molte speranze alla squadra siciliana c’è ancora da crederci almeno finché la matematica non condannerà definitivamente gli uomini del ritrovato Gasp.

Azio Agnese
Twitter: @Azio82

Share Button