Redazione

Calciomercato Napoli: obiettivo Diakite ma la concorrenza non manca

Calciomercato Napoli: obiettivo Diakite ma la concorrenza non manca
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

DiakitèNAPOLI, 21 FEBBRAIO – Nonostante la stagione sia ancora in pieno svolgimento e il campionato veda il Napoli ancora in lotta con la Juventus per la conquista dello scudetto i vertici degli azzurri stanno cominciando a delineare le strategie in vista della prossima stagione. La perdita certa di Hugo Campagnaro, che si svincolerà a Giugno ed ha già trovato un accordo con l’Inter, ha spinto Riccardo Bigon e i suoi collaboratori a cercare un rimpiazzo per il difensore argentino. E la scelta è caduta su Mobido Diakite, anch’egli giunto al termine del suo rapporto di lavoro con la Lazio.

L’OBIETTIVO DIAKITE – Come detto anche Diakite è in scadenza con la Lazio a Giugno e tutti i tentativi fatti dalle due parti per trovare un punto d’incontro per il prolungamento sono naufragati sancendo anzi la rottura tra il giocatore e la società capitolina. Diakite infatti è da tempo fuori rosa e un riavvicinamento al club biancoceleste appare praticamente impossibile, cosa che lo rende decisamente appetibile in chiave mercato dal momento che può già firmare liberamente per qualsiasi altra società. A muovere per primo passi concreti verso il giocatore è stato dunque il Napoli che ha offerto un contratto pluriennale al giocatore per una cifra vicina al milione netto a stagione. L’accordo tra Diakite e il Napoli sembra quindi imminente ma negli ultimi giorni sono spuntate altre pretendenti al cartellino del ventiseienne difensore francese.

LA CONCORRENZA DI JUVENTUS, ANZHI E RUBIN – Le capacità tecniche e la posizione contrattuale del giocatore hanno infatti attirato le attenzioni di altri sodalizi italiani e stranieri che hanno sondato il terreno presso l’entourage del giocatore per verificare la disponibilità a iniziare una trattativa. Nel nostro campionato è stata la Juventus a prendere informazioni mentre dall’estero i sondaggi arrivano dalle solite formazioni russe, realtà che sta vivendo un ottimo momento dal punto di vista economico. Sarebbero infatti interessate all’ingaggio del difensore francese il solito Anzhi e il Rubin Kazan che sarebbero anche in grado di superare l’offerta del Napoli andando abbondantemente sopre il milione di Euro netti all’anno. Restano da capire a questo punto le intenzioni del giocatore che potrebbe anche rinunciare ad un compenso più alto pur di continuare a giocare in un contesto di maggiore qualità rispetto a quello che può essere il campionato russo.

E’ comunque evidente come i dirigenti partenopei dovranno cercare di definire quanto prima l’accordo con Diakite per evitare i rischi connessi ad un’asta tra più società che finirebbe per alzare il costo dell’ingaggio e metterebbe in discussione un colpo a costo zero dalle prospettive decisamente interessanti.

a cura di Mauro Leone

Share Button