Nadia Gambino

Calciomercato Milan: prima si rinnovano le creste, poi si compreranno altri giovani talenti

Calciomercato Milan: prima si rinnovano le creste, poi si compreranno altri giovani talenti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 MILANO 20 FEBBRAIO – Novità importanti per quanto riguarda il mercato dei rossoneri. Il trio delle giovani creste, formato da El Shaarawy, Balotelli e Niang, ha già convinto tifosi e addetti ai lavori. I talentuosi attaccanti rossoneri, infatti giocano, segnano e divertono. A loro sono affidate le chiavi dell’attacco e per questo motivo, Galliani, sta già blindandoli per le prossime stagioni.

Creste pronte al rinnovo – Costruire una squadra giovane e vincente, come vuole il presidente sarà l’obiettivo del prossimo mercato di giugno. E dopo aver concluso l’affare Balotelli a gennaio, ora l’amministratore delegato rossonero, incontrerà gli agenti di Niang ed El Shaarawy, per proporre i rinnovi ai due giocatori. Niang, classe 94, arrivato dal Caen, prolungherà fino al 2018 a 800 mila euro a stagione, mentre per il Faraone, si parla di una cifra intorno ai 2 milioni di euro.

Il portiere e la difesa del futuro – Poi si passerà alla difesa, con il rinnovo di De Sciglio, che ha fatto molto bene in questa stagione ed ha dimostrato maturità e carattere da Milan,  prima di acquistare altri giovani talenti. Ad iniziare dal portiere: Mattia Perin, attualmente al Pescara è il primo vero obiettivo. Il giocatore è di proprietà del Genoa e visti gli ottimi rapporti tra le due società, l’affare si potrebbe dire già fatto (o quasi). Sempre sull’asse Milano-Genoa, si parlerà poi dell’ex Luca Antonelli, che ha militato ed è stato capitano nelle giovanili del club di via Turati, poi di Juray Kucka, classe 87, nel mirino dell’Inter nelle scorse settimane, e Andrea Bertolacci che ha già dichiarato di essere lusingato dall’interesse del Milan nei suoi confronti e spera che si possa trovare un accordo perchè il Milan è la squadra per cui tifava da bambino.

Bojan e Verratti – Per quel che riguarda il giocatore del Barcellona, Bojan, il Milan per il momento è in stanby, dato che l’attaccante è poco utilizzato da Allegri e per il suo riscatto servono ben 15 milioni di euro. Tanti per un giocatore che ha fatto più panchina che gol. L’impressione è che il suo futuro è poco certo se Allegri resterà in rossonero, perchè rientra sempre meno nei suoi piani. Su Verratti invece, Silvio Berlusconi, ha espresso tutta la sua ammirazione, dichiarando un forte interessamento per il giocatore in forza al PSG. La squadra parigina conta molto sul suo talento, ma la corte del diavolo e la voglia di tornare in Italia, potrebbero aprire le porte a nuovi scenari.

Nadia Gambino

Share Button