Massimiliano Riverso

Napoli-Sampdoria 0-0: palo di Hamsik, Juventus in estasi

Napoli-Sampdoria 0-0: palo di Hamsik, Juventus in estasi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Assalto finale del Napoli, ma la Samp si è difesa con ordine sino al 96'

Napoli-Sampdoria 0-0: Cavani vicino al gol. Diretta streaming tempo realeNAPOLI, 17 FEBBRAIO – Allo stadio San Paolo il Napoli di Mazzarri affronta la Sampdoria in una gara che potrebbe valere il -2 dalla capolista Juventus, sconfitta ieri sera all’Olimpico dalla rinata Roma di Andreazzoli.

Mazzarri schiera il classico 3-4-1-2 con Hamsik alle spalle di Insigne e Cavani. In difesa Britos vince il ballottaggio con Rolando, mentre a centrocampo Armero soffia il posto al connazionale Zuniga.

Delio Rossi risponde con il 3-5-2. Formazione tipo per il tecnico blucerchiato con il tandem Icardi-Sansone in attacco.

NAPOLI – SAMPDORIA | Tutte le emozioni del match
A cura di Massimiliano RiversoWeb Director Sportcafe24.com

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

Mazzarri sceglie Mesto e Armero sulle fasce e Insigne in avanti; Samp con Sansone spalla di Icardi.
Un minuto di silenzio per Carmelo Imbriani, ex giocatore del Napoli ucciso dal linfoma di Hodgkin

L’arbitro Doveri decreta l’inizio del match.
1′ cross di Mesto dalla destra, prima parata di Romero, in presa alta.
2′ Sansone subito pericoloso sottoporta, cercato da Icardi, De Sanctis fa suo il pallone in uscita bassa, in due tempi.
5′ ottima la chiusura di Costa su Cavani.
6′ conclusione violenta di Insigne dalla distanza, Romero non rischia e respinge con i pugni.
11′ un bolide di Hamsik colpisce Cavani e si trasforma in assist, ma ‘El Matador’ non riesce a dare forza al destro al volo. Romero para senza problemi.
13′ sinistro incrociato di Cavani, trovato in profondità da Insigne, parata agevole di Romero.
16′ intervento duro di Sansone su Behrami.
18′ Armero cross dal fondo da sinistra, Romero attento in presa sul primo palo.
Napoli padrone assoluto del campo. La banda Mazzarri in forcing alla ricerca del vantaggio.
21′ conclusione innocua di De Silvestri su assist di Poli: De Sanctis presidia il suo palo.
22′ Poli dalla linea dei sogni: conclusione inguardabile.
25′ sinistro fuori misura di Inler dai 25 metri.
27′ mischia furibonda in area della Samp sul corner calciato da sinistra da Insigne, i blucerchiati se la cavano con qualche apprensione.
30′ prima ammonizione della gara: giallo per Hugo Campagnaro.
32′ protesta plateale di Hamsik dopo un fallo che gli è stato fischiato contro da Doveri
33′ Sinistro di Sansone, De Sanctis si rifugia in angolo. Occasione per la Sampdoria.
34′ uscita folle di De Sanctis, Costa tocca di testa, ma la difesa si salva. Poi tocca ad Icardi di testa, ma De Sanctis blocca la sfera. Brividi al San Paolo per la difesa azzurra.
37′ conclusione da dimenticare di Insigne, servito di petto da Hamsik.
39′ Pressing alto della Samp, Napoli in difficoltà nello sviluppare gioco.
43′ colpo di testa di Campagnaro che si è inserito sul secondo palo, altro angolo per il Napoli, che prova a chiudere forte il tempo.
44′ Sansone se ne va in contropiede in velocità: De Sanctis attento, para a terra sul sinistro dell’attaccante.
Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre a prendere un the caldo. Al San Paolo Napoli-Sampdoria 0-0, fine primo tempo.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

Si riparte senza cambi. Maurito Icardi, che si era fatto male a fine primo tempo cadendo male, sembra essersi ripreso.
47′ Obiang resta a terra dopo un contatto con Behrami non sanzionato.
52′ Chiusura determinante di Behrami che ha fermato Icardi, che si era liberato di Britos in area.
54′ scatenato Icardi che salta un uomo e poi prova un’ambiziosa conclusione da 30 metri. Palla larga alla destra di De Sanctis.
57′ spunto personale di Armero, che non trova la porta con il sinistro incrociato dal vertice dell’area.
60′ sostituzione Napoli: entra Zuniga, esce Armero.
61′ sostituzione Napoli: esce Britos, entra Pandev. Mazzarri trasforma il suo 3-5-2 in una sorta di 4-2-4.
62′ Parata goffa di Romero su un tiro senza troppe pretese di Insigne. Il portiere argentino regala un angolo al Napoli.
63′ ammonito Inler per gioco scorretto.
66′ prima sostituzione in casa Samp: esce Sansone, entra il brasiliano Eder.
68′ voilée di Icardi sul cross liftato di Eder: palla colpita male, da ottima posizione. Non era facile la conclusione per l’argentino.
70′ Poli a terra in area azzurra, chiede invano il rigore. Azione dubbia da rivedere attentamente alla Moviola.
72′ Campagnaro colpisce di testa su cross di Hamsik, Romero attento, dopo aver pasticciato in uscita.
Questo Napoli non può ambire allo scudetto: occasioni ghiotte come questa la Juventus non le offre tutti i giorni.
75′ palo di Hamsik. Sinistro violento dello slovacco, Romero para e si aiuta con il palo, con la palla che gli carambola miracolosamente in mano.
76′ ammonito Gastaldello per gioco scorretto.
78′ ultima sostituzione per il Napoli: entra Dzemaili, esce Inler.
79′ Romero bravo in presa su calcio piazzato di Dzemaili.
80′ girata di sinistro di Cannavaro da ottima posizione, fuori misura.
81′ sostituzione Samp: entra Maxi Lopez, esce Icardi.
82′ Costa chiude Hamsik in angolo. Assedio del Napoli in questo finale di gara.
85′ Pandev perde il tempo giusto su un pallone vagante in area: Romero raccoglie il pallone. Assalto partenopeo.
88′ uscita di De Sanctis che tocca Maxi Lopez, fuori area. Per l’arbitro non c’è fallo e quindi tantomeno una sanzione disciplinare. Il fallo era da rosso diretto.
90′ Cavani chiude sul primo palo sul cross di Mesto, palla a fondocampo
91′ ultima sostituzione Samp: entra De Silvestri, esce Mustafi.
Cinque minuti dir recupero: al San Paolo può succedere di tutto.
92′ Mischie continue in area Samp.
94′ Destro violento di Eder, sull’esterno della rete.

Napoli-Sampdoria finisce 0-0. Palo di Hamsik, di sinistro. Assalto finale del Napoli, ma la Samp si è difesa con ordine sino al 96′

Share Button