Massimiliano Riverso

Roma-Juventus 1-0: Totti frantuma la Vecchia Signora

Roma-Juventus 1-0: Totti frantuma la Vecchia Signora
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Golazo di Totti, con un destro violentissimo da fuori area. Buffon tocca soltanto

ROMA, 16 FEBBRAIO – Pubblico delle grande occasioni all’Olimpico per l’anticipo serale della 25esima giornata tra Roma e Juventus.

Si attendono le ultime conferme dall’Olimpico, ma Antonio Conte dovrebbe confermare la formazione ipotizzata nelle ultime ore. Il tecnico salentino conferma quasi in bloccogli eroi di Glasgow, eccezion fatta per gli squalificati Peluso e Marchisio, che saranno sostituiti dal ghanese Asamoah e dal francese Pogba: Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Matri, Vucinic.

Novità in casa Roma: contrariamente alle previsioni della vigilia, il neotecnico Andreazzoli non rinuncerà a Erik Lamela. Il treghettatore giallorosso schiera una formazione a trazione anteriore: Stekelenburg in porta; Piris, Burdisso e Marquinhos in difesa; Centrocampo a quattro con Torosidis e Balzaretti sulle corsie esterne, Pjanic e De Rossi centrali; davanti Lamela e Totti in appoggio ad Osvaldo.

LIVE ROMA-JUVENTUS  1-0 Totti 59’| Premi F5 per aggiornare
Sportcafe24 fornirà gli aggiornamenti in tempo reale del match a partire dalle ore 20.45
A cura di Massimiliano Riverso @BolognaTG24

Inizia il secondo tempo all’Olimpico. Conte e Andreazzoli confermano i rispettivi undici.
47′ Osvaldo anticipa Barzagli sull’uscita di Buffon, ma non trova la porta. Roma vicino al vantaggio.
48′ Tiro al volo di Vucinic sul bel suggerimento di Pogba: il montenegrino di destro non inquadra la porta. Botta e risposta all’Olimpico.
51′ ammonito Lichtsteiner. Primo gialla in casa Juve.
53′ fuochi d’artificio all’Olimpico. Bella conclusione di Pjanic, Buffon si tuffa sulla sua destra e respinge.
54′ sinistro di Matri sul primo palo, Stekelenburg chiude in angolo.
56′ doppia sostituzione per Conte: Padoin per Asamoah, Giovinco per un evanescente Vucinic.
ROMA-JUVENTUS 1-0: GOLAZO DI TOTTI
Roma-Juventus 1-0. Gran gol di Totti, con un destro violentissimo da fuori area. Buffon tocca soltanto
61′ la Juventus prova a reagire: Giovinco fermato in offside.
62′ ammonito Matri per gioco scorretto.
65′ De Rossi al volo sfiora il 2-0 in contropiede, dopo un angolo calciato male da Giovinco che aveva trovato la Juve sbilanciatissima.
67′ Lamela pericoloso in mischia sugli sviluppi dell’angolo: palla a lato. Assalto giallorosso, Juve alle corde.
69′ prima sostituzione Roma: esce Pjanic, dentro Bradley.
70′ numero di Lamela, poi Barzagli recupera ed evita addirittura l’angolo. Duello rusticano vinto dal corazziere bianconero.
72′ ultima carta per Conte: esce il gladiatore Vidal, entra Anelka.
74′ cross direttamente a fondocampo di Lichtsteiner, la Juve non riesce a cambiare marcia.
77′ Roma vicina al raddoppio con Marquinho, poi fischiato un fuorigioco ad Osvaldo.
79′ C’era un mani di Lichtsteiner in area sul tiro di Lamela, ma la conclusione era ravvicinata e il braccio non largo.
83′ entra Balzaretti, fuori Marquinho. Andreazzoli si copre.
86′ Giovinco manca la girata di destro su un buon pallone in area di Anelka.
89′ sostituzione Roma: standing ovation per Totti, entra Florenzi.
Quattro minuti di recupero.
91′ conclusione innocua di Torosidis.
92′ ammonito Pirlo per gioco scorretto.
Roma-Juventus finisce 1-0. Ottima ripresa dei giallorossi, la Juve non è riuscita a reagire dopo lo svantaggio

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

Marquinho esterno sinistro e Lamela-Totti dietro Osvaldo; Asamoah rientra dal 1′, confermati Matri-Vucinic.
Si parte. La Roma ha battuto il calcio d’inizio.
3′ dran palla di Pirlo in profondità per Vucinic, cui non riesce un difficile aggancio.
8′ destro di Osvaldo, che rientra al centro da sinistra. Conclusione centrale, Buffon attento.
10′ Osvaldo trova spazio in profondità, salta anche Buffon in uscita, ma si defila sulla sinistra, il suo cross rinviato da Bonucci
13′ Piris rischia un po’, ma si libera bene dal pressing di Matri.
18′ uscita imperfetta di Stekelenburg, che non trattiene un cross di Lichtsteiner dalla destra.
Prima ammonizione della gara: giallo per Daniele De Rossi. Fallo su Lichtsteiner.
19′ splendida punizione di Pirlo, Stekelenburg ci arriva con la punta delle dita e si rifugia in calcio d’angolo.
21′ fallo duro di Lamela su un immarcabile Pirlo, l’argentino se la cava, ha rischiato il cartellino giallo.
25′ palla in verticale di Pogba per Vucinic, che sbaglia il controllo.
28′ terzo fuorigioco di Matri. La retroguardia giallorossa finora è molto attenta nell’applicare la tecnica dell’offside.
29′ sponda di Osvaldo per il rimorchio di Totti, che sbaglia la rifinitura di sinistro. Occasione sprecata per la Lupa.
30′ Pogba da posizione siderale: Stekelenburg blocca comodamente a terra.
31′ Ammonito capitan Totti per un fallaccio a centrocampo su Pirlo.
34′ Juve con l’uomo in meno. Pirlo a bordocampo: la tacchettata di Totti potrebbe costare il match al playmaker bianconero.
36′ Pirlo rientra in campo ma zoppica vistosamente.
La Juve prova a fare la partita, ma la Roma non le lascia spazi
41′ ottima chiusura di Bonucci su Lamela, lanciato in contropiede.
44′ Bonucci lancia lungo, palla che finisce tra i guanti di Stekelenburg.
Due minuti di recupero decretati da Andreazzoli.
Finisce il primo tempo all’Olimpico. Gara piuttosto equilibrata all’Olimpico. Un’occasione per parte: per Osvaldo, e Pirlo su punizione. Totti e De Rossi salteranno per squalifica la prossima gara di campionato con l’Atalanta

Nicolas Burdisso, ai microfoni di Sky Sport, commenta il primo tempo di Roma-Juventus: “Dobbiamo tirare fuori qualcosa in più per dimostrare che siamo all’altezza della Juventus. Stiamo facendo bene e siamo molto attenti in difesa, ma dobbiamo fare qualcosa di più in avanti, dobbiamo essere più incisivi“.

TABELLINO

Roma (3-4-1-2): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Marquinhos; Torosidis, De Rossi, Pjanic (22 ‘st Bradley), Marquinho (37′ Balzaretti); Lamela; Osvaldo, Totti (42’ st Florenzi). A disp.: Goicoechea, Lobont, Romagnoli, Taddei, Perrotta, Lucca, Tachtsidis, Nico Lopez. All.: Andreazzoli
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal (26′ st Anelka), Pirlo, Pogba, Asamoah (10′ st Padoin); Matri, Vucinic (10′ st Giovinco). A disp.: Storari, Rubinho, Giaccherini, Isla, Marrone, Quagliarella. All.: Conte
Arbitro: Rocchi
Marcatori: 13′ st Totti (R)
Ammoniti: De Rossi (R), Totti (R), Lichtsteiner (J), Matri (J), Pirlo (L)

 

Share Button