Antonio Fioretto

Roma-Juventus: Osvaldo in panchina, Conte senza Marchisio. Le probabili formazioni

Roma-Juventus: Osvaldo in panchina, Conte senza Marchisio. Le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 16 FEBBRAIO – Chi per la gloria, chi per la rinascita. I temi di Roma-Juventus sono estremamente caldi e renderanno senz’altro scintillante il match di stasera tra le due compagini, valido per la 25/ma giornata di Serie A. La gara somiglia molto a un vero spartiacque : sia giallorossi che bianconeri potrebbero dare una svolta riuscendo a vincere. I capitolini per ripartire, la Vecchia Signora per confermarsi sempre più un’ armata, così da sprintare nella corsa al Double. I precedenti ci dicono che sono 78 le gare disputate tra Roma e Juventus nella Capitale: il bilancio vede di poco superiore i padroni di casa, i quali hanno vinto 28 volte. 26 i pareggi, mentre in 24 occasioni i bianconeri hanno avuto la meglio.

QUI ROMA La squadra di Andreazzoli viene da soli 2 punti in 6 partite e da una voglia di riscatto: il must è cambiare questo trend negativo. Quale miglior occasione se non la partita di stasera contro la Signora? Il fattore Olimpico sarà importante(circa 55 mila spettatori), ma non fondamentale. Conta la motivazione e la voglia dei giocatori in campo di voler tirarsi fuori dal tunnel buio di sconfitte.  Il neo tecnico giallorosso, che in settimana ha elogiato Conte dicendo che ” è un godimento veder giocare la Juve”, dovrà fare a meno di Dodò, oltre che dei lungo degenti Castan e Destro. Si va cosi verso un inedito 3-5-2 con Torosidis e Balzaretti esterni di centrocampo, e con De Rossi, Pjanic e Bradley interni. Lamela e Totti comporranno la coppia offensiva.

QUI JUVE Out Chiellini, Pepe e De Ceglie, oltre a Marchisio e Peluso squalificati. Nonostante il momento idilliaco della Juve, Conte deve far fronte ad un pò di emergenza. Così, subito dentro Asamoah, che si riprende la fascia sinistra, e Pogba, che sostituirà Marchisio. Per il resto, il tecnico leccese si affida agli stessi che hanno battuto il Celtic. L’avversario maggiormente temuto è la fatica, ma comunque si fa peso sullo zoccolo duro. Difesa a tre con Bazagli, Bonucci e Caceres davanti a Buffon. Attacco con Matri e Vucinic, e centrocampo completato da Vidal, Pirlo e Liechtesteiner.

PROBABILI FORMAZIONI 

Roma (3-5-2): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Burdisso; Torosidis, De Rossi, Bradley, Pjanic, Balzaretti; Lamela, Totti. A disp.: Goicoechea, Lobont, Romagnoli, Taddei, Marquinho, Perrotta, Dodò, Tachtsidis, Florenzi. All.: Andreazzoli Squalificati: Guberti (08/2015) Indisponibili: Castan, Lopez, Destro, Osvaldo

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Matri, Vucinic. A disp.: Storari, Rubinho, Giaccherini, Isla, Marrone, Padoin, Quagliarella, Anelka, Giovinco. All.: Conte
Squalificati: Marchisio (1), Peluso (1) Indisponibili: De Ceglie, Chiellini, Pepe, Bendtner

Antonio Fioretto

Share Button