Orazio Rotunno

Calciomercato Inter, Dzsudzsak in arrivo: e spunta Osvaldo

Calciomercato Inter, Dzsudzsak in arrivo: e spunta Osvaldo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L'Inter punta forte sull'esterno offensivo della Dinamo Mosca. Conferme per Icardi, Osvaldo a sorpresa

osvaldo_modificato-31MILANO, 13 FEBBRAIO – Quando il mercato non c’è, l’Inter balla. Tutto quello che non è stato fatto nell’ultimo gennaio, o negli ultimi due anni post-triplete diciamocelo, sembra che la dirigenza neroazzurra intenda compensarlo con un colpo dietro l’arto in quel di febbraio. A mercato chiuso, ma con la possibilità di “prenotare” in anticipo sulla concorrenza colpi importanti. Icardi ieri, Dzsudzsak oggi. E spunta lidea Osvaldo, ormai in rotta con l’ambiente giallorosso e stimato da Stramaccioni. Nel frattempo segnali positivi da Bellomo, che dovrebbe vestire neroazzurro dal prossimo luglio. Suggestione Weiss in alternativa.

L’INTER DELL’EST: CAMBIO DI ROTTA – Una volta erano gli argentini a colonizzare la Pinetina. E’ancora così, salvo qualche defezione per motivi di età previste a breve, ma qualcosa sta cambiando. L’Inter guarda all’est, frontiera di talenti e personalità forti. Handanovic, Stankovic, Kuzmanovic, Kovacic e Livaja. Ed un altro potrebbe arrivare: trattasi dell’esterno offensivo della Dinamo Mosca Dzsudzsak. Noto ai più per il trasferimento da 19 milioni di euro due stagioni fa dal Psv all’Anzhi. Non andò bene, trasferimento dopo appena un anno a Mosca ed ecco la ri-esplosione del talento ammirato nel Debrecen prima ed in Olanda poi. 26 anni, ha una valutazione piuttosto alta soprattutto per via della forte concorrenza del Liverpool, da tempo sul giocatore. La dirigenza dell’Inter sembra però molto interessata, e potrebbe inviare suoi emissari in quel di Mosca a trattare direttamente con società e giocatore. 15 milioni, non molto meno per il talento ex Psv: adatto per giocare sia come esterno offensivo che di supporto ad una punta. Segnalato da Stramaccioni, sebbene non sia certa la sua permanenza sulla panchina neroazzurra nella prossima stagione.

IDEA OSVALDO, WEISS O BELLOMO – Che l’Inter sia in cerca di una punta per l’anno venturo è risaputo, a prescindere dal destino di Milito. In queste ore è spuntata una nuova ipotesi: Pablo Daniel Osvaldo, attaccante 26enne oramai in rotta con la Roma. Stimatissimo da Stramaccioni, capace di giocare per sè e per la squadra su tutto il fronte avanzato. prototipo dell’attaccante moderno, ma destano perplessità alcune sue doti caratteriali. Che la dirigenza non può non prendere in considerazione. L’arrivo annunciato di Icardi sembrerebbe ostacolare quella dell’altro italo-argentino, ma tutto dipende da quel che ne sarà del Principe n.22. Per il ruolo di trequartista sembrava fatta per Bellomo, ma in mattinata è uscita un’indescrizione che vorrebbe l’Inter su Weiss del Pescara. Il talento slovacco 23enne sta facendo grandi cose in riva all’Adriatico, scuola Manchester City, sta dimostrando di essere all’altezza di un campionato ostico come la Serie A e magari già pronto per un top team.

L’Inter sembra fare sul serio: la richiesta di rispetto, accompagnata da un progetto serio come richiesto dallo striscione di domenica sera della Curva Nord, sembra stia dando i suoi frutti.

Orazio Rotunno

Share Button