Vincenzo Galdieri

Le pagelle di Valencia-Psg 1-2: Pastore super, Lucas vale il prezzo del biglietto

Le pagelle di Valencia-Psg 1-2: Pastore super, Lucas vale il prezzo del biglietto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pastore VALENCIA 

GUAITA 4,5 – Rivedibilissimo sui due gol, in entrambi poteva fare decisamente di più. Poi salva qualche altra occasione, ma è troppo tardi per il Valencia.

PEREIRA 5 – Spinge poco e difende altrettanto in maniera approssimativa.

RAMI 5 – Segna il gol della speranza, ma viene surclassato da Lavezzi e compagni.

COSTA 5 – Come sopra, senza aver segnato il gol.

GUARDADO 4,5 – Lucas e Lavezzi lo fanno letteralmente impazzire.

PAREJO 5,5 – Volenteroso, ma mai propositivo ed abbastanza elementare.

BANEGA 6 – Si salva parzialmente, almeno prova a mettere un minimo di ordine.

CANALES 6 – Entra e prova un paio di guizzi, ma il Psg è attento.

COSTA 6 – L’uomo con maggiori idee tra gli spagnoli, gara sufficiente.

FEGHOULI 5 – Non si vede praticamente mai.

VIERA 5,5 – Giudizio simile a quello di Feghouli, con l’attenuante di essere entrato a gara quasi compromessa.

SOLDADO 6 – Si batte e si sbatte, non gli arrivano palloni ma il demerito non è certo suo.

JONAS 5 – Impalpabile e sostituito.

VALDEZ 5 – Entra e si fa vedere, ma divora un gol incredibile.

All. VALVERDE 5 – Squadra che fa del possesso palla la sua miglior arma, anche se contro il Psg serviva ben altro rispetto al molle tiki taka visto ieri.

PSG 

SIRIGU 6 – Guarda gli altri vincere e non viene chiamato mai in causa, sul gol è assolutamente incolpevole.

JALLET 6 – Diligente ed attento, dalle sue parti non passa nessuno.

MAXWELL 6,5 – Il gemello di Ibra gioca una bella gara, interpretando al meglio le due fasi: impeccabile.

SAKHO 7 – Giganteggia in mezzo all’area, Soldado contro di lui non passa praticamente mai.

ALEX 6,5 – Efficace e volitivo, non sbaglia niente.

MATUIDI 6,5 – Mastino indomabile davanti alla difesa, si rende protagonista di una partita encomiabile sotto il profilo dell’impegno e della dedizione.

VERRATTI 7 – Classe, personalità e voglia di arrivare. Imposta il gioco con naturalezza ed aiuta in fase difensiva quando deve.

LUCAS 7,5 (IL MIGLIORE) – Questo è un campione vero, altrochè sopravvalutato. Salta l’uomo con una facilità imbarazzante, è rapido come pochi, tecnico ai massimi livelli e crea il secondo gol confezionando un autentico gioiello: serpentina + assist preciso per Pastore. Vale il prezzo del biglietto.

LAVEZZI 7,5 – Sta crescendo in maniera esponenziale ed è vicinissimo alla consacrazione definitiva. Gol da urlo e grande gara.

PASTORE 7,5 – Il suo calcio è per esteti, se in forma fa ammattire chiunque. Gran gol che sigilla risultato e qualificazione.

CHANTOME 6 – Corre ed aiuta la squadra nel finale.

MENEZ 6 – Come sopra, utile nel far respirare i suoi che difendono il vantaggio.

IBRAHIMOVIC 6 – Macchia un’ottima prestazione con un’espulsione evitabilissima: per sua fortuna non dovrebbe incidere.

All. ANCELOTTI 7 – Imposta un Psg molto attento ed attendista, pronto a sfruttare le ripartenze e la classe dei suoi campioni: gli riesce tutto alla perfezione. Sta lavorando in maniera egregia e si sta divertendo. Il suo è una sorta di All Star Team della Serie A con qualche innesto in più, una parata di stelle che può andare davvero lontano ed ha tutte le credenziali per sognare in grande.

A cura di Vincenzo Galdieri 

 

 

 

 

Share Button