Filippo Di Cristina

Le pagelle di Siena-Bologna: Emeghara e Konè sono le certezze

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

imagesSIENA

PEGOLO 6 – Il portiere è ormai una garanzia tra i pali della formazione senese. Non può nulla o quasi sul goal di Konè

TEXEIRA 5 – Di certo non una delle giornate da ricordare per il difensore brasiliano ampiamente sotto la sufficenza

TERLIZZI 6 – Il neo acquisto prova a guadagnarsi la fiducia di Mister Iachini facendosi anche vedere sui calci piazzati

FELIPE 6.5 – Il migliore della retroguardia bianconera; garantisce fisicità e concentrazione ad un reparto che traballa in varie occasioni

RUBIN 6 – Si limita a fare il compitino ed evita l’ammonizione che gli costerebbe la squalifica per il turno successivo

VERGASSOLA 6 – Anima e cuore di questo Siena che lotta per rimanere nella massima serie. Ottimo in fase d’interdizione con alcuni buoni palloni recuperati

DELLA ROCCA 6.5 – Anche lui contribuisce con tutta la grinta alla causa senese tanto da essere ammonito al 51′ di gioco

ANGELO 5.5 – Potrebbe fare di più. Infastidisce la difesa bolognese sull’out di destra ma è poco incisivo (BELMONTE dal 61′ voto 6)

ROSINA 6.5 – Agisce bene dietro le due punte e mostra a tratti la sua ben nota classe. Risorsa utile per la corsa alla salvezza (BOGDANI dal 88′  s.v)

SESTU 6.5 – Suo l’assist per il momentaneo vantaggio senese. Altra buona prestazione per la punta bianconera (AGRA dal 73′  voto 6)

EMEGHARA 7 (IL MIGLIORE) – Altro goal con un bel colpo di testa, dopo quello della settimana scorsa contro l’inter. Si conferma come ottima punta

BOLOGNA

CURCI 5 – Grave incertezza per il portiere rossoblu sul goal del Siena per il resto partita gestita con relativa tranquillità

ANTONSSON  6 – Un pomeriggio di grande sacrificio per il centrale rossoblu, grande lavoro che però non viene valorizzato

CHERUBIN 5 – Partita da dimenticare per lui. In una difesa che non gira è evidente il suo essere fuori partita

MORLEO  5.5 – Altro flop nel pomeriggio bolognese, in ombra,poco incisivo e sicuramente non utile alla causa bolognese

MOTTA 5 – Non convince mister Pioli che lo cambia all’inizio del primo tempo per rafforzare l’attacco (GABBIADINI dal 45′)

SORENSEN 6 – Il migliore nella difesa bolognese oggi in ombra. Utile su palloni alti data la sua stazza, potrebbe dare di più

PEREZ 6 – Polmoni e grinta; cerca di distinguersi e ci mette tanta buona volontà. Sufficienza meritata

KONE’ 6.5 – Autore di un bel goal, su assist del sempre presente Diamanti, è la certezza di un Bologna che fa molto affidamento sulle sue qualità

TAIDER 6 – Partita nella norma per l’esterno di centrocampo bolognese sempre pericoloso con le sue incursioni

DIAMANTI 6.5 – L’ Assistman per il goal del greco Konè è uno tra i più pericolosi con il suo sinistro sempre insidioso

GILARDINO 5.5 – Ci si aspettava di più dal bomber ex Genoa ed invece, in questo pomeriggio spento, non brilla

GABBIADINI 6 – Subentrato all’inizio del secondo tempo prova a proposi e ad essere pericoloso. Si becca anche un cartellino giallo.

Filippo Di Cristina

 

 

Share Button