Walter Molino

NBA: Vola ancora Denver con Gallinari; ennesima sconfitta per i Lakers

NBA: Vola ancora Denver con Gallinari; ennesima sconfitta per i Lakers
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Danilo Gallinari, sta guidando i Nuggets ai Playoff

Danilo Gallinari, sta guidando i Nuggets ai Playoff

DENVER, 08 FEBBRAIO – Nelle due sole gare giocate nella notte NBA, sorride ancora Danilo Gallinari, che con i suoi 15 punti a referto, conduce i Denver Nuggets alla vittoria contro i Chicago Bulls per 128-96. Ancora male invece la Los Angeles gialloviola: i Lakers incassano infatti la 27esima sconfitta stagionale contro i Boston Celtics. La squadra di Pierce ha chiuso la gara con il punteggio di 116-95.

ANCORA GALLO – Salta il derby italiano dato l’infortunio di Marco Belinelli che non ha partecipato alla sfida. Alla Pepsi Center Arena non è proprio la serata di grazia per Danilo Gallinari, che fa comunque il suo compito siglando 15 punti (4-9 FG). Ben più rilevanti le prestazioni dei suoi compagni di squadra: in particolare Kenneth Faried (21 punti, 9-10 FG) ha fatto impazzire i suoi tifosi con una serie innumerevole di schiacciate che avvalorano la sua presenza la settimana prossima allo Slum Dunk Contest del Saturday Night dell’All Star Game. Notevole anche la prestazione di Wilson Chandler con 24 punti. I Denver Nuggets sono quarti ad Ovest e gara dopo gara consolidano sempre più un’ottima regular season, anche al di sopra delle aspettative.

MALE ANCORA LAKERS – Aspettative invece che erano diametralmente opposte per i Lakers di D’Antoni. Nessuno si sarebbe immaginato dopo 50 gare, uno score di 23 vittorie e 27 sconfitte. Il coach statunitense naturalizzato italiano deve fare a meno dell’infortunato Pau Gasol. Ma nonostante la presenza di Dwight Howard nel suo ruolo, i Boston prendono il largo già dal secondo quarto. Kevin Garnett sigla 15 punti che contribuiscono a fargli sfondare quota 25mila punti in carriera (16esimo marcatore All Time dell’NBA). I 24 punti di Paul Pierce e i 19 di Green mettono il punto esclamativo sulla vittoria dei Boston. Non bastano ai Lakers i 27 di Kobe Bryant. Vittoria importante per i Boston Celtics che devono salvare la propria posizione nei Playoff (attualmente la franchigia verde è settima). Ancora lontana la fase finale invece per i Lakers che sono decimi ad Ovest. Anche i più accaniti tifosi stanno cominciando a perdere la speranza… e la pazienza.

a Cura di Walter Molino (@matchbeth)

Share Button