Redazione

Calciomercato Lazio: Ecco Saha!

Calciomercato Lazio: Ecco Saha!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lotito annuncia anche Brayan Perea per giugno. Gli infortunati in campo in tempi minori del previsto

sahaROMA, 6 FEBBRAIO – La Lazio piazza il colpo in attacco. La firma di Louis Saha è arrivata oggi, al termine di una trattativa durata pochissimo, portata avanti nell’ombra dal Ds Igli Tare. Il perché della scelta del francese, svincolato dal Sunderland nel mese di gennaio, è da ricercarsi, ovviamente, nell’infortunio di Miroslav Klose che lo terrà lontano dai campi da gioco nei prossimi due mesi. Alle 19, l’ex Sunderland, è stato presentato a Formello dove ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da laziale: “Sono entusiasta di essere arrivato in un grande club come la Lazio, l’idea di confrontarmi con il calcio di un paese nuovo mi stimola moltissimo. So di essere arrivato per colmare il vuoto lasciato dall’infortunio di Klose e farò di tutto per cercare di aiutare la mia nuova squadra ad ottenere quante più vittorie possibile”. Saha vestirà la maglia numero 28 e sarà a disposizione già dalla partita contro il Napoli, anche se Petkovic ha chiarito che la sua forma fisica non è ottimale.

I NUMERI – Saha, attaccante mancino dotato di grande velocità e potenza, approda al calcio professionistico nell’agosto del 1998 con la maglia del Metz in Francia. Il suo esordio è bagnato subito con il gol al Bordeaux, l’unico però nel suo primo passaggio nella squadra francese. Viene mandato in prestito al Newcastle nel gennaio del 1999 e con la maglia bianconera realizza due reti in quattro mesi. La sua storia è strettamente legata alla Premier League, infatti nel 2000 approda al Fulham e rimane a Londra per quattro stagioni, mettendo a segno 53 reti in 117 partite. Nel 2004 arriva la chiamata di Sir Alex Ferguson e Saha passa al Manchester United. Con i Reds colleziona 86 presenze, in quattro anni, bagnate da 28 reti. Nel 2008 il passaggio all’Everton e anche qui rimarrà per altri quattro anni (27 reti in 97 gare giocate). Poi due brevi parentesi al Tottenham e Sunderland che però non raccontano più di quel giocatore formidabile di qualche anno prima.

PRESENTAZIONE – E’ stato lo stesso Lotito ad introdurre Saha, rimarcando come la società si sia mossa velocemente e senza clamore per portare a Roma un giocatore del livello del francese. A margine della conferenza Lotito ha anche annunciato ufficialmente il colombiano Perea, attaccante classe ’93 che arriverà a Roma a giugno. Ci ha tenuto, poi, a precisare che le tempistiche sui recuperi degli infortunati in casa Lazio, riportati dai giornali, non corrispondano a realtà. Hernanes, infatti, potrebbe essere in campo già sabato contro il Napoli

Simone Florenzano

Share Button