Giuseppe Alessi

Le pagelle di Fiorentina-Parma: Migliaccio Re Mida, Viviano figliol prodigo

Le pagelle di Fiorentina-Parma: Migliaccio Re Mida, Viviano figliol prodigo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

CuadradoFIRENZE, 3 FEBBRAIO – Le pagelle di Fiorentina-Parma 2-0. Decidono Toni e Jovetic. La rete del montenegrino al 50′ fa calare il sipario in anticipo.

VIVIANO 7 – Montella gli ridà una maglia da titolare e il portiere, tifosissimo viola, sfoggia una prestazione ai livello dei tempi d’oro di Bologna. Strepitosa la parata su Belfodil. Pronto su tiro non irresistibile di Sansone. FIGLIOL PRODIGO.
RONCAGLIA 6 – Comincia bene. Soffre Belfodil. Il secondo tempo è tranquillo. ORDINARIO
GONZALO RODRIGUEZ 6,5 – Con Bonucci, è il miglior regista difensivo della Serie A. Tempi, ordine e pulizia. ARISTOCRATICO
SAVIC 5,5 – Fatica non poco con Biabiany e Marchionni. Il 2-0 spegne il Parma in attacco. INDENNE
CUADRADO 7,5 – Sulla destra fa il diavolo a quattro. Tanta, tantissima corsa e chi pensa che la lucidità potrebbe appannarsi rimane deluso. Dai suoi piedi nascono i principali pericoli. Con un Jovetic imbarazzante, è costretto a fare gli straordinari. Cerca il gol in tutti i modi, non lo trova, lo meriterebbe. IRA DI DIO
MIGLIACCIO 8 – E’ la seconda punta che non ti aspetti. La sua generosità si traduce in corsa, inserimenti (tantissimi), gol (annullato), e palloni recuperati e assist (di testa a Jovetic). RE MIDA
PIZARRO 6 – Ritorna a giocare dopo la sconfitta casalinga con il Pescara. Non è in forma e si vede: dopo un buon inizio, il suo rendimento cala. RITROVATO
BORJA VALERO 6,5 – Non è il solito Borja Valero della prima parte di campionato, perché anche ai grandi è concessa una flessione. SOSTANZIOSO
LLAMA s.v.
PASQUAL 6,5 – Tanti buoni cross. Montella gli chiede di sacrificarsi di più in difesa. Da capitano, esegue. Nel primo tempo soffre le incursioni di Biabiany, poi cresce nel secondo tempo. LIGIO
JOVETIC 6- – Al 40′, dopo l’ennesima palla persa, cominciano a piovere i primi fischi al suo indirizzo. Svogliato, indeciso, sfiduciato, impaurito; sbaglia tutto. Poi al rientro in campo, è bravo e fortunato a trovare il gol che chiude la gara. MIRACOLATO.
EL HAMDAOUI s.v.
TONI 6,5 – Guardi il suo gol e ti sembra di vedere il Toni versione 2006: stacco di testa in girata fra due uomini verso l’angolino, palo, gol. REDIVIVO.
LARRONDO s.v.
MONTELLA 7 – Prepara bene la partita. La scelta di Migliaccio è pagata bene benissimo. Il segreto è nelle ali che si aprono e si chiudono a piacere. E decidono la partita. TARANTINO

MIRANTE 6,5 – Incolpevole sui due gol. Bravo nel primo tempo a respingere un tiro del solito Migliaccio. Il duello con Cuadrado è vinto. Almeno questo. IRRIDUCIBILE
ROSI 4,5 – Male in fase difensiva. Peggio in quella offensiva. SPAESATO
LUCARELLI e PALETTA 5,5 – Si scambiano le marcature su Toni e Jovetic. Non avevano fatto i conti con Migliaccio… INERMI
GOBBI 5,5 – Si trova davanti quel diavolo di Cuadrado. Non ha fatto l’esorcista. PAVIDO
MARCHIONNI 5,5 – L’asse con Biabiany funziona. Nel secondo tempo sparisce come tutto il Parma. RIMANDATO
VALDES 5 – Per caratteristiche non fa filtro e non tampona l’emorragia causata dagli inserimenti alle sue spalle di Migliaccio. INADATTO
MARIGA s.v.
PAROLO 4,5 – Dovrebbe dare sostanza al centrocampo parmense. Non lo fa. INCONSISTENTE
BIABIANY 6,5 – E’ il migliore dei suoi. Si spende e brucia la fascia destra. Senza collaborazione però. SOLO
BELFODIL 6 – L’inizio è incoraggiante. La girata al quarto d’ora strepitosa. Avrebbe meritato il gol. Poi esce un’altra partita. SFORTUNATO
AMAURI 5,5 – Tanta buona volontà, non basta per fare centro contro la sua ex squadra. IN RITARDO
SANSONE 5 – L’ammazzagrandi non è fortunato. Si impegna ma non conclude e finisce per essere sterile. INTIMIDITO
DONADONI 6 – Il primo tempo era stato confortante. Tiri, scambi e gol sfiorati. Dura pero 46′ minuti. La sufficienza la raggiunge perché nella sua idea di calcio non si rinuncia a giocare a calcio: da qui la scelta di cominciare con Valdes, il suo playmaker. VALOROSO

Giuseppe Alessi
Twitter: @galessi90

Share Button