Vincenzo Arnone

Calciomercato Roma: De Rossi resta, Sabatini diserta l’Ata Hotel Executive

Calciomercato Roma: De Rossi resta, Sabatini diserta l’Ata Hotel Executive
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Fallisce l'ultimo assalto del PSG per il centrocampista azzurro. Intanto Zeman chiede Jankovic e dà il via libera a due cessioni

Daniele De RossiROMA, 31 GENNAIO – Il mercato della Roma, con l’arrivo di Torosidis, sembrava essersi chiuso, almeno dal punto di vista dei nuovi arrivi. Ma l’appena riconfermato Zeman aveva chiesto un ultimo sforzo alla società per rafforzare il centrocampo. Il tecnico boemo avrebbe espressamente chiesto alla dirigenza Bosko Jankovic, attualmente al Genoa. Il 28enne serbo ex Palermo sarebbe stato il tassello ideale per completare la rosa nell’assalto a un piazzamento Champions. L’affare è sfumato sul nascer in quanto Walter Sabatini, ds e uomo mercato dei giallorossi, oggi non si all’Ata Hotel Executive di Milano per concludere altri affari in entrata.

CAPITAN FUTURO RIMANE… PER ORA? – Intanto è stata respinta l’ennesima offerta del Paris Saint Germain per Daniele De Rossi. Ancelotti stravede per il centrocampista ma la sua volontà ferrea di rimanere nella Capitale avrebbe spento sul nascere ogni forma di trattativa. I francesi sarebbero stati pronti a mettere sul piatto anche Marco Verratti, pupillo di Zdenek Zeman, ma una cessione di Capitan Futuro avrebbe rischiato di compromettere anche il rapporto con i tifosi che non avrebbero, ovviamente, visto di buon occhio la partenza del nazionale azzurro. Le speranze del PSG non sono però completamente svanite e tenteranno nuovamente l’assalto a De Rossi durante la sessione estiva di mercato, magari stuzzicando il giocatore con qualche trofeo in bacheca in più.

Vincenzo Arnone

Share Button