Redazione

Calciomercato Torino: Ventura accoglie Jonathas e Kabosele. Capitan Bianchi ancora granata

Calciomercato Torino: Ventura accoglie Jonathas e Kabosele. Capitan Bianchi ancora granata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PetrachiTORINO, 31 GENNAIO – Ultimo giorno della sessione invernale di calcio mercato con il Torino protagonista su diversi fronti. La società granata ha perfezionato i trasferimenti in prestito di Sergiu Suciu e Lys Gomis, ceduti a società cadette che potranno garantire loro un minutaggio adeguato, ed ha acquistato l’attaccante Jonathas dal Pescara. Rolando Bianchi resta alla corte di Giampiero Ventura.

L’ACQUISTO DI JONATHAS – Manca ormai solo l’annuncio ufficiale ma è certo l’ingaggio dell’attaccante brasiliano Jonathas che arriva dal Pescara in prestito con diritto di riscatto. Raggiunto da tempo l’accordo tra i due club mancava solo la definizione dei dettagli tra il Torino e il giocatore che è giunta nella tarda serata di ieri tanto che oggi il giocatore si aggregherà ai suoi nuovi compagni e dovrebbe già svolgere la seduta a porte chiuse in preparazione alla sfida di Sabato contro la Sampdoria. La giovane punta sudamericana va a prendere il posto che era di Gianluca Sansone anche se le caratteristiche tecniche del neo acquisto granata sono diverse rispetto a quelle dell’attaccante appena ceduto proprio alla Sampdoria. Jonathas è una punta centrale dal fisico imponente tanto che è stato spesso paragonato ad Ibrahimovic mentre l’ex giocatore del Sassuolo è di statura ridotta e fa della rapidità e della tecnica le sue armi migliori.

LE CESSIONI DI SUCIU E GOMIS – Il mercato del club del Presidente Urbano Cairo è stato caratterizzato da un gran numero di cessioni, in modo particolare di giovani desiderosi di giocare con maggiore continuità per proseguire nel processo di maturazione. E devono essere visti in quest’ottica i due trasferimenti, entrambi in prestito secco, effettuati ieri da Gianluca Petrachi e i suoi collaboratori. Hanno infatti lasciato Torino il portiere ventitreenne Lys Gomis passato all’Ascoli e il centrocampista classe ’90 Sergiu Suciu andato a rinforzare la zona mediana della Juve Stabia. Entrambi i giocatori vengono tenuti in grande considerazione dai vertici del sodalizio piemontese che sperano in questo modo di avere a Giugno due prospetti in grado di affrontare senza difficoltà l’impatto con la massima serie. Per sostituire Gomis in giornata il Torino chiuderà con Ferdinando Coppola, cavallo di ritorno che andrà a svolgere la funzione di riserva dell’ottimo Jean Francois Gillet.

IL DESTINO DI BIANCHI – Uno dei tormentoni in casa granata più ricorrenti nelle ultime sessioni di calcio mercato è stato quello relativo al capitano Rolando Bianchi. L’attaccante di origini bergamasche è in scadenza di contratto nel prossimo Giugno ma la trattativa per il rinnovo non è mai decollata e quindi ci si aspettava un suo addio alla maglia granata. Cercato a più riprese in modo particolare dal Palermo del suo estimatore Pietro Lo Monaco sembra che nelle ultime ore la punta sia diventata un obiettivo concreto dell’Atalanta, formazione nella quale l’ex attaccante della Lazio ha compiuto tutta la trafila giovanile. Le ultime indiscrezioni parlano di un accordo quasi fatto con la società lombarda che però preleverebbe Bianchi solamente a partire da Giugno dal momento che l’intenzione del giocatore è quella di chiudere la stagione con la maglia del Torino. Un altro segnale del forte attaccamento di Bianchi alla maglia granata che però probabilmente sarà abbandonata fra 6 mesi per poter fare ritorno nella società in cui ha mosso i primi passi da calciatore.

ULTIMORA

Colpo last minute per il Torino, che sino a pochi istanti fa era presente all’Executive con il presidente Urbano Cairo. E’ vicino il classe ’94 dell’Anderlecht Nathan Kabasele, attaccante belga di origine congolese.

a cura di Mauro Leone

Share Button