Connect with us

Football

Prandelli rilancia Cassano in vista degli Europei

Pubblicato

|

MILANO, 27 APRILE – A poco più di novanta giorni dall’inizio degli Europei che avranno luogo in Polonia e Ucraina, Cesare Prandelli riapre le porte della Nazionale a Cassano. L’attaccante barese che era stato colto da un leggero ictus ischemico il 29 ottobre dello scorso anno, è stato riabilitato alla pratica agonistica circa quattro settimane fa tornando ad allenarsi con il resto della squadra. Allegri gli ha concesso venti minuti contro il Bologna e altri trenta minuti contro il Genoa. In entrambe le occasioni il giocatore non ha certo convinto per la sua condizione fisica, ancora non al top, ma la fantasia e l’impegno sono quelle di un tempo.

Il ct azzurro Prandelli ha colto l’occasione della visita a Milanello non solo per controllare i progressi di Abate, Nocerino, Aquilani ma ha anche avuto l’opportunità di riferirgli che al prossimo Europeo dovrà farsi trovare al massimo della condizione. Dopo il colloquio l’ex allenatore di Parma e Fiorentina ha reso pubbliche le sue impressioni sullo stato psicologico e fisico dell’attaccante milanista ai microfoni di Milan Channel : ” Vedo che Antonio sta giocando sempre di più e questo è importante per un giocatore di qualità come lui . L’ho trovato bene psicologicamente, mi interessava venire qui proprio per conoscere le sue motivazioni e il contatto mi ha soddisfatto“. Questa dichiarazione fa piacere non solo ai tifosi di fede milanista ma anche a tutti coloro che quest’estate seguiranno la nazionale azzurra.

Fabio Pengo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending