Filippo Di Cristina

Calciomercato Atalanta, addio Schelotto per metà Livaja: Colantuono rinnova

Calciomercato Atalanta, addio Schelotto per metà Livaja: Colantuono rinnova
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BERGAMO,30 GENNAIO – Gli ultimi giorni di mercato sono soliti regalare grandi colpi di mercato e una delle società più attive sembra essere l’Atalanta. Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Luigi Giorgi (ex Palermo) , l’arrivo di Lionel Scaloni ,ormai ex terzino della Lazio,e dopo l’acquisto di Igor Budan (per lui ritorno a Bergamo) la società bergamasca si muove sul mercato in entrata e in uscita. Le trattative per Contini e Del Grosso con il Siena, dopo il fallimento dell’operazione Sampirisi (che dal Genoa passerà al Chievo), sono ben avviate e già in giornata dovrebbero giungere a conclusione in maniera tale che i due giocatori possano essere arruolabili già per il match di domenica in cui l’Atalanta farà visita allo stadio Renzo Barbera di Palermo.

CAPITOLO SCHELOTTO – Il giocatore sembra ormai essere destinato alla maglia del Biscione, per lui quindi sarà un cambio di maglia ma non di colori sociali che restano appunto il nero e l’azzurro. L’offerta dell’inter prevede il pagamento di 3,5 milioni di euro più la metà del cartellino di Marko Livaja, giovane attaccante croato già in goal in Europa League con l’Inter, che secondo le ultime indiscrezioni è già in contatto con i dirigenti dell’Atalanta per definire gli ultimi accordi.

Per quanto riguarda le uscite ,oltre al trasferimento di Peluso alla Juventus, è ufficiale il prestito fino al termine della stagione di Scozzarella alla Ternana mentre Frezzolini è richiesto in serie B dal Padova. Intanto la società ha deciso di riporre ancora la propria fiducia su Stefano Colantuono offrendo un rinnovo contrattuale fino al 2016  al tecnico romano

Filippo Di Cristina

 

Share Button