Massimiliano Riverso

Calciomercato Inter: Balotelli al Milan, Bellomo e Icardi la replica di Moratti

Calciomercato Inter: Balotelli al Milan, Bellomo e Icardi la replica di Moratti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 29 GENNAIO – “Paulinho non andrà via prima del prossimo luglio. Non abbiamo ricevuto nessuna offerta da nessun club ed escludo che il giocatore possa partire ora”. Queste le parole di Alves, direttore tecnico del Corinthians, che di fatto conferma la chiusura netta nella trattativa tra il centrocampista carioca e l’Inter, che dalla scorsa estate è sulle tracce del giocatore. L’operazione, come ha confermato Moratti, riprenderà quest’estate in vista della prossima stagione: “Su Paulinho si lavorerà per la prossima estate. Non è un problema economico, ma pesano gli impegni del giocatore con il club”, ha affermato il patron nerazzurro.

DAVIDE LIPPI ALL’ATA HOTEL EXECUTIVE – Sono ore decisive per il passaggio di Nicola Bellomo all’Inter. L’agente del giocatore pugliese è in sede di mercato per le ultime trattative con la squadra di Moratti visto che le piste Roma e Milan sono ormai tramontate.

TORNA LONGO? – Si fa sempre più insistente la voce di un ritorno di Samuele Longo all’Inter. Lo stesso attaccante ha chiesto un incontro con la dirigenza dell’Espanyol per assicurarsi un ritorno in maglia neroazzurra già durante il mercato di Gennaio.

COUTINHO UFFICIALE AL LIVERPOOL – Il talentino brasiliano ha superato le visite mediche di rito e sta per diventare un giocatore del Liverpool. Manca solo il comunicato ufficiale della società inglese. Domani prevista la firma del contratto e la presentazione ufficiale alla stampa.

UNO SCHIAFFO MORALE – Il passaggio di Mario Balotelli al Milan era scritto da tempo sulle ‘Tavole delle Leggi’ del calcio moderno. Uno schiaffo morale pesantissimo nei confronti di tifosi e dirigenza, che hanno visto il ‘piccolo Mario’ compiere i primi passi calcistici in quel di Appiano Gentile.

Non basta la prelazione per Modric per risollevare un bilancio sinora deficitario. Il mercato dell’Inter sta assumendo contorni catastrofici: l’amara gestione del caso Wesley Sneijder, la cessione di Coutinho (piccolo talento su cui Branca voleva costruire l’Inter del futuro) e l’ennesimo flop transoceanico con la telenovela Paulinho.

Nelle ultime ore il tandem Branca-Ausilio si sta muovendo per fornire a Stramaccioni almeno due acquisti di qualità: i nomi sono quelli di Nicola Bellomo del Bari e l’argentino Mauro Icardi della Sampdoria. Maurito sogno San Siro e potrebbe essere lui la risposta nerazzurra al gran colpo dei rivali rossoneri.

Basta con l’immobilismo, i tifosi nerazzurri meritano rispetto…

 

Share Button