Redazione

Diretta Calciomercato Serie A, tutte le trattative del 29 Gennaio

Diretta Calciomercato Serie A, tutte le trattative del 29 Gennaio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Segui con noi la "Diretta Calciomercato Serie A"

La sede del calciomercato

La sede del calciomercato

MILANO, 30 GENNAIO – Non solo Balotelli, Paulinho e Lisandro Lopez. La Serie A nella tre giorni di fuoco che si appresta a vivere sul fronte mercato potrebbe abbracciare tanti altri giocatori. Anche le altre squadre (oltre alle solite big) si accingono a formalizzare gli ultimi acquisti e, magari, tentare il colpo di mercato proprio in questi ultimi tre giorni roventi di mercato. Ma andiamo a seguire tutte le trattative nella nostra “Diretta Calciomercato Serie A” che vi accompagnerà fino alle 19 del 31 gennaio.

LA DIRETTA

+ Diretta Calciomercato Serie A, tutte le trattative in tempo reale del 30 Gennaio

GLI SPECIALI
+ Calciomercato Milan, Balotelli ed il dilemma: esulta o non esulta?
+ Calciomercato Inter: Balotelli al Milan, Bellomo e Icardi la replica di Moratti
+ Calciomercato Juventus, assalto finale per Lisandro Lopez. Quagliarella rimane
+ Calciomercato Roma, Zeman confermato ma rimane l’ombra di Blanc
+ Calciomercato Napoli, Bigon vola in Portogallo per Rolando. Ore decisive per Nocerino

TUTTE LE NOTIZIE

Ore 23.35 GENOA: DOPO CASSANI, IDEA MARIGA – Mattia Cassani è già a Genova, nel pomeriggio sosterrà le visite mediche e si aggregherà al gruppo. Preziosi ora lavora al centrocampo: trattativa con l’Inter per Mariga

Ore 22.50 DOPPIO COLPO INTER – Come già predetto ieri sera, Inter ed Atalanta hanno raggiunto l’accordo per Schelotto. L’esterno argentino, naturalizzato italiano, passerà da un nerazzurro all’altro per 3,5 milioni di euro più la metà di Livaja. Ma i colpi di Branca diventano due con l’arrivo di Kuzmanovic. L’ex viola arriva a titolo definitivo dallo Stoccarda per 2,5 milioni. A Giugno si sarebbe liberato a parametro zero.

Ore 21.00 ZARATE PRONTO A LASCIARE LA LAZIO – A confermare il tutto è il suo procuratore che ai microfoni di Sportmediaset ha dichiarato che il suo assistito lascerà la squadra biancoceleste in questa sessione di mercato. Per l’attaccante argentino c’è l’interesse della Dinamo Kiev con cui ha già un accordo di massima, spetta adesso a Lotito trovare l’accordo con la squadra ucraina.

Ore 20.31 L’EX JUVE SISSOKO ALLA CORTE DI MONTELLA – Il maliano arriva dal Psg di Leonardo e Ancelotti. Rinforzo importante, tutto muscoli e stazza, per la mediana di Montella. Prestito con diritto di riscatto fissato a  3,5 milioni di euro più bonus.

Ore 20.30 COUTINHO E’ DEL LIVERPOOL – Come già ampiamente prevedibile, Philippe Coutinho è un nuovo giocatore dei Reds. Passa in Inghilterra a titolo definitivo, per un prezzo di poco superiore ai 12 milioni di euro. Cash fresco per Branca. Ma da reinvestire su chi?

Ore 19.25 SAMPIRISI LASCIA IL GENOA E APPRODA AL CHIEVO – Come affermato dal ds genoano Foschi, Mario Sampirisi è in procinto di accasarsi al Chievo Verona. L’arrivo di Mattia Cassani dalla Fiorentina per presidiare la fascia destra della difesa genoana ha permesso la cessione del terzino classe ’92 ai clivensi a titolo temporaneo.

Ore 19.11 LAZIO E SAMPDORIA PUNTANO PAZZINI – L’imminente arrivo di Balotelli al Milan apre indubbiamente nuovi scenari di mercato. Giampaolo Pazzini infatti rischia di trovare meno spazio nell’attacco rossonero e le pretendenti per l’attaccante ex-Inter non mancano: la Lazio e la Sampdoria sarebbero infatti pronte a chiedere il giocatore in prestito con diritto di riscatto.

Ore 18.00 NALDO AL BOLOGNA – Colpo del Bologna, che si assicura il difensore del Granada Naldo. Il brasiliano arriva con la formula del prestito fino al 31 giugno 2013 senza opportunità di riscatto per i rossoblù.

Ore 17.47  DAVIDE LIPPI ALL’ATA HOTEL EXECUTIVE – Sono ore decisive per il passaggio di Nicola Bellomo all’Inter. L’agente del giocatore è in sede di mercato per le ultime trattative con la squadra di Moratti visto che le piste Roma e Milan sono ormai tramontate

Ore 17.25  LO MONACO PRESENTA I NUOVI ACQUISTI DEL PALERMO : BOSELLI E NELSON – Pietro Lo Monaco presenta i nuovi acquisti del Palermo; Mauro Boselli proveniente dal Wigan e Nelson proveniente dal Betis . Per i due si profila un ruolo da protagonisti nella corsa alla salvezza del Palermo

Ore 17.10  AGENTE NOCERINO : MAI RICEVUTE OFFERTE DAL NAPOLI – L’agente del centrocampista rossonero mette in chiaro che il Napoli non ha mai presentato alcuna offerta per l’acquisizione del cartellino del giocatore e che quelle che circolano circa il suo assistito sono solo voci di mercato

Ore 16.44  INTER : TORNA LONGO? – Si fa sempre più insistente la voce di un ritorno di Samuele Longo all’inter. Lo stesso attaccante ha chiesto un incontro con la dirigenza dell’Espanyol per assicurarsi un ritorno in maglia neroazzurra già durante il mercato di Gennaio

Ore 16.39 DINAMO KIEV SU NETO- C’è l’offerta degli ucraini per il difensore portoghese in forza al Siena: 8 milioni più bonus andrebbero al club toscano.

Ore 16.38 PEPE E DE CEGLIE, RINNOVO SUL PIATTO- Ieri i dirigenti della Juventus hanno incontrato a Milano i procuratori di Simone Pepe e Paolo De Ceglie. A breve si attendono novità sul rinnovo dei due in bianconero.

Ore 16.18 LANZAFAME LASCIA CATANIA E VA IN UNGHERIA Il Calcio Catania S.p.A. rende noto di aver perfezionato, nell’ambito dell’accordo di trasferimento a titolo temporaneo sottoscritto lo scorso 10 settembre con l’U.S. Grosseto Football Club, la cessione del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Lanzafame al Budapest Honvéd FC.

Ore 15.50 TISSONE SALUTA LA SAMP E VA AL MALLORCA – Il Mallorca ha ufficializzato l’arrivo dal club blucerchiato, di Fernando Tissone. Per il centrocampista argentino contratto fino al 30 Giugno

Ore 15.40 AFFARE COUTINHO-LIVERPOOL IN DIRITTURA D’ARRIVO – Il talentino ,ormai ex inter, ha superato le visite mediche di rito e sta per diventare un giocatore del Liverpool. Manca solo il comunicato ufficiale della società inglese

Ore 15.05 MILAN, MANCA SOLO L’UFFICIALITA’ PER BALOTELLI – Nel giro di mezzora si sarebbero risolti i piccoli problemi legati ai bonus ed ora Mario Balotelli è ad un passo dai rossoneri. Secondo ultime indiscrezioni d’oltremanica mancherebbero solo le firme e poi Balotelli sarà un giocatore del Milan.

Ore 15.00 ATALANTA, SCALONI E’ UFFICIALE – La Lazio ha ceduto Lionel Scaloni all’Atalanta a titolo definitivo. Ancora non si conoscono le cifre per il terzino destro 34enne che non rientrava più da alcune settimane nei piani di Petkovic.

Ore 14.55- ROMA, DE ROSSI-VERRATTI: BENESTARE DI ZEMAN – Anche se Zeman è sulla graticola a Roma il mercato non si blocca, anzi. Nelle ultime ore sta prendendo corpo uno scambio pazzesco nel reparto di centrocampo e, come detto stamattina, Ancelotti vorrebbe portare a Parigi Daniele De Rossi. Per concludere l’affare i parigini possono inserire nella trattativa il giovane Verratti (pupillo di Zeman dai tempi del Pescara) che non sta convincendo totalmente il club transalpino.

Ore 14.45 NAPOLI, SI STRINGE PER ROLANDO: PRESTITO CON DIRITTO DI RISCATTO – Il Napoli è vicino all’acquisto di Rolando, difensore del Porto che non rientra più nei piani della squadra portoghese. L’opzione d’acquisto proposta dai partenopei sarebbe il prestito con diritto di riscatto fissato intorno agli 8 milioni di euro, dando un acconto di un milione di euro nell’immediato. Si attendono sviluppi

Ore 14.30 MILAN, CON BALOTELLI C’E’ L’INTESA. ROBINHO IN PARTENZA – Manca solo qualche dettaglio (piccoli intoppi sui bonus legati alle presenze e ai gol) e poi Mario Balotelli potrà finalmente far ritorno a Milano, questa volta nella sua squadra del cuore. Dal summit di mercato a Manchester filtrerebbe ottimismo per la tanto attesa fumata bianca dell’affare e per le firme manca davvero poco. Inutile l’inserimento della Juve nella trattativa per accaparrarsi Balo: SuperMario vuole solo il Milan. Le prime cifre dell’ingaggio dell’attaccante sono 4 milioni annuali più bonus per una durata del contratto di quattro anni e mezzo. Intanto per Robinho è tornato alla carica il Santos e pare che il giocatore numero 7 del Milan sia destinato a tornare a casa: il cartellino verrà pagato intorno agli 8 milioni di euro.

Ore 14.25 INTER, SALTATA LA TRATTATIVA PER PAULINHO“Paulinho non andrà via prima del prossimo luglio. Non abbiamo ricevuto nessuna offerta da nessun club ed escludo che il giocatore possa partire ora”. Queste le parole di Alves, dt del Corinthians, che di fatto fa saltare la trattativa tra il centrocampista carioca e l’Inter che dalla scorsa estate è sulle tracce del giocatore. La trattativa, come ha confermato Moratti, riprenderà quest’estate in vista della prossima stagione: “Su Paulinho si lavorerà per la prossima estate. Non è un problema economico, ma pesano gli impegni del giocatore con il club”, ha affermato il patron nerazzurro.

Ore 12.43 PALERMO, UJKANI E CETTO LASCIANO LA SICILIA – Dopo gli arrivi, tra gli altri, di Boselli, Formica e Sorrentino, il club di Viale del Fante si muove anche in uscita. La società rosanero ha comunicato di aver ceduto il portiere Samir Ujkani al Chievo in prestito con diritto di riscatto, mentre Mauro Cetto torna in Argentina, al San Lorenzo de Almagro, a titolo definitivo.

Ore 12.15 PARMA, INGAGGIATO CODA – Per rimpiazzare Zaccardo, andato a rinforzare il Milan, l’amministratore delegato Leonardi ha chiuso con l’Udinese l’acquisto di Andrea Coda. Il difensore si trasferisce nel club ducale a titolo definitivo.

Ore 12.04 SAMPIRISI VICINO AL CHIEVO – La squadra clivense sta valutando l’ingaggio in prestito dal Genoa del difensore di fascia destra Mario Sampirisi che andrà a sostituire Sardo infortunatosi sabato contro la Lazio. Il Genoa nel caso di cessione del giovane difensore prenderebbe dalla Fiorentina Mattia Cassani.

Ore 11.37 INTER, SCHELOTTO AD UN PASSO -Nonostante in questi giorni la trattativa per portare il laterale destro a Milano, sponda neroazzurra, abbia avuto una brusca frenata, l’affare è ancora in piedi, soprattutto dopo il ben servito ricevuto da Schelotto da parte dei tifosi dell’Atalanta. Al calciatore argentino ma con passaporto italiano i tifosi orobici non perdonano la volontà di passare all’Inter.

Ore 11.25 CHEVO, PRESO UJKANI – Dopo aver ceduto Sorrentino al Palermo, il Chievo ha raggiunto l’accordo per portare a Verona Samir Ujkani. Il portiere si trova già a Verona ed oggi pomeriggio effettuerà il primo allenamento agli ordini di Mister Corini.

Ore 11 JUVENTUS, SI OSSERVA CASTRO DEL CATANIA – Le ultime prestazioni di Lucas Castro non sono passate inosservate. Beppe Marotta, infatti, pare abbia messo gli occhi sul nuovo talento del Catania: ad oggi, però, sembrerebbe difficile un trasferimento in bianconero. Si tratta per quest’estate.

Ore 10.30 ROMA, IL PSG VUOLE NUOVAMENTE DE ROSSI – L’interessamento è ormai noto da mesi, ma ora Carletto Ancelotti pare voglia fare davvero sul serio. La stampa francese ha rivelato che, secondo indiscrezioni, il club transalpino starebbe per formulare un’offerta al club giallorosso per portarsi a casa Daniele De Rossi. Con Zeman sempre più lontano da Roma, Capitan Futuro potrebbe, però, riprendersi il suo posto a centrocampo rifiutando così la mega offerta dei parigini e continuando a giurare amore eterno alla sua Roma.

Ore 10.25 MILAN, GALLIANI VUOLE BLINDARE EL SHAARAWY – Per Stephan El Shaarawy sarebbe pronto un prolungamento contrattuale di ben 5 anni. L’ad del Milan, Adriano Galliani, starebbe per mettere sul tavolo del faraone un nuovo contratto della durata di 5 anni con ritocco d’ingaggio: attualmente El Shaarawy percepisce “solo” 800.000 euro annuali. Il faraone accetterebbe contentissimo la proposta dei rossoneri. Il matrimonio è destinato, dunque, a durare per almeno altri 5 anni.

Ore 10.15 TORINO, VENTURA VUOLE LJAJIC – Adem Ljajic è sempre nella testa di Giampiero Ventura. Il tecnico granata sta pressando la sua dirigenza per portare a termine l’acquisto del giovane trequartista viola. Bisognerà ora capire se Vincenzo Montella lascerà andare il suo gioiellino.

Ore 10.05 ASSE PALERMO-TORINO, CLAMOROSO SCAMBIO CAPITANI? – Fabrizio Miccoli sembrerebbe non rientrare più nei piani del Palermo, così come Rolando Bianchi non si sta esprimendo al meglio con la maglia granata. Ed ecco che potrebbe materializzarsi un clamoroso scambio di bomber-capitani, entrambe le squadre sono interessate ai giocatori: resta da vedere se lo scambio riuscirà ad andare in porto dal momento che mancano solo due giorni e mezzo alla fine del mercato, ma soprattutto a quali condizioni potrà concludersi la trattativa.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *